17°

28°

Provincia-Emilia

"Noi aggrediti, ci siamo difesi"

Ricevi gratis le news
1

Giuseppe Labellarte

NOCETO - Ad occuparsi della sicurezza nel  locale di Noceto, nel quale  è avvenuto l'episodio, è l’agenzia parmense «Recall Agency». A fornire la versione dei fatti, dal punto di vista degli addetti alla sicurezza, è il responsabile dell’agenzia che coordina gli uomini  in servizio nel locale nocetano. Dalla sua ricostruzione uno dei suoi uomini si sarebbe avvicinato ad un ragazzo ubriaco che stava giocherellando con una lampada mobile. L’uomo della sicurezza, per evitare danni al locale e pericoli per i clienti e per il ragazzo stesso, gli avrebbe chiesto di lasciar stare l’oggetto. La risposta del giovane sarebbe stata «ho pagato e faccio quello che voglio». «Il nostro primo approccio non è mai aggressivo - spiega il responsabile alla sicurezza -. Il nostro intento è  quello di evitare problemi. Alle parole del mio ragazzo però il giovane ha risposto aggressivamente, mettendogli una mano sul viso e spingendolo via». A questo punto l’addetto alla sicurezza avrebbe cercato di immobilizzare il giovane e di condurlo all’esterno del locale. La reazione sarebbe, però, stata violenta: il giovane di origine albanese, descritto come un ragazzo forte e di corporatura robusta, avrebbe infatti aggredito il buttafuori. Nel frattempo, sempre dal racconto del responsabile alla sicurezza, sul suo uomo sarebbero piombati anche gli amici del giovane. Accorsi sul posto anche gli altri addetti alla sicurezza, trovando il loro collega accerchiato, sarebbero intervenuti  per sedare la rissa. Nelle colluttazioni sia i ragazzi che gli uomini della sicurezza sarebbero rimasti feriti. E’ sempre il responsabile della sicurezza a spiegare: «Il nostro non è un lavoro facile, spesso siamo dipinti come cattivi, ma quando si è aggrediti non si può pensare di fermare la situazione senza difendersi. Quando siamo riusciti a portare fuori questi ragazzi, qualche cliente su di giri si è messo in mezzo prendendo le parti di uno o dell’altro gruppo e aumentando la confusione. Posso, comunque, assicurare che nessuno dei ragazzi allontanati è svenuto e tutti sono stati portati fuori sulle loro gambe. Il nostro intento non è sicuramente quello di fare male, noi cerchiamo solo di allontanare i violenti per riportare la tranquillità. Verso le 5 del mattino due dei miei sono andati al pronto soccorso per farsi medicare le ferite riportate in viso. Qui hanno nuovamente incontrato i ragazzi della rissa al locale che, ancora una volta, li hanno aggrediti verbalmente».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alessandro

    12 Marzo @ 10.03

    Chi avrà ragione? Onesti buttafuori "fatti" solo di valeriana o decine di persone che hanno dovuto ricorrere al pronto soccorso o addirittura ad operazioni chirurgiche?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"