18°

28°

Provincia-Emilia

Archivio Gazzetta di Parma - Matrimoni in trasferta: incidente diplomatico con la curia di Parma negli anni '70

Ricevi gratis le news
0

Nel 2004 la Gazzetta di Parma diede la notizia della nomina di don Antenore Vezzosi alla presidenza nazionale dell'Anspi. Parlando della già lunga storia della parrocchia, nell'articolo di Andrea Violi (all'epoca collaboratore della Gazzetta, oggi redattore di www.gazzettadiparma.it) emerse un aneddoto che oggi può apparire curioso: molte coppie arrivavano dal Parmense per sposarsi ad Aiola, dove trovavano un prete disponibile e una chiesa nuova; quando il vescovo vietò di varcare i confini della Diocesi senza espressa autorizzazione, si ebbe l'impressione di un provvedimento in qualche modo "su misura".

Dalla Gazzetta di Parma del 18 giugno 2004

MONTECCHIO - Il parroco di Aiola, Antenore Vezzosi, è stato eletto nei giorni scorsi presidente nazionale dell'Associazione nazionale San Paolo Italia (Anspi), cui fanno capo gli oratori parrocchiali. Quasi centocinquanta delegati l'hanno votato all'unanimità. Il presidente visiterà nelle prossime settimane gli oratori italiani, cercando di suggerire soluzioni ai problemi organizzativi urgenti. Avrà anche un ruolo politico in senso lato: conciliare le diverse anime che convivono nell'associazione.
L'assemblea straordinaria dell'Anspi si è svolta a Roma: vi hanno partecipato 144 delegati delle sezioni provinciali, perlopiù sacerdoti. Da tempo numerosi rappresentanti dell'Anspi chiedevano a Vezzosi di accettare la presidenza. E da tempo lui declinava l'invito: due anni fa ha accettato soltanto la carica di vicepresidente nazionale. Questa volta però il monsignore ha superato i dubbi. Vezzosi non vuole rischiare di peccare di protagonismo: preferisce dedicarsi all'impegno quotidiano in un ruolo che gli fa girare l'Italia (dopo Roma è stato a Catania e a Brescia, sede operativa dell'associazione). «In Anspi tutti riconoscono al monsignore una dote: sa mediare con abilità fra proposte e differenze di mentalità fra il clero del nord e del sud - trapela dagli ambienti ecclesiastici -. In alcune regioni prevale un pragmatismo a volte eccessivo, in altre i dirigenti tendono a ricadere in forme di assistenzialismo e a demandare la soluzione dei problemi gestionali ai livelli più alti».

Per ora gli impegni nazionali non impediscono a Vezzosi di seguire la vita della parrocchia, che ha visto nascere nel 1963. Quest'anno celebra un altro anniversario: i cinquant'anni dall'ordinazione. Il venticinquenne Antenore divenne don Vezzosi il 4 luglio 1954 nella basilica della Ghiara a Reggio. Dopo nove anni di servizio in provincia, il vescovo l'ha inviato ad Aiola in via provvisoria. Non se n'è più andato, contribuendo a far crescere la parrocchia e a renderla nota ben oltre i confini di Montecchio, anche grazie al forte attaccamento all'oratorio come punto d'aggregazione. Ha fatto la differenza anche lo spirito innovatore che ha contraddistinto il parroco. Gli impianti sportivi di Aiola erano i più all'avanguardia e apprezzati della Val d'Enza. Negli anni Settanta ha provocato persino un «incidente diplomatico» con la curia di Parma. «Avevamo una chiesa appena costruita, con tanto spazio attorno e un parroco giovane: decine di coppie venivano da Parma per sposarsi - si ricorda ad Aiola -. Il vescovo di Parma Pasini decretò che ci si poteva sposare solo in parrocchie limitrofe e che si potevano varcare i confini diocesani previa autorizzazione ecclesiastica. Pareva tanto una norma su misura». A. V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"