17°

29°

Provincia-Emilia

Il principe Carlo scrive a Spigaroli: «Che buoni questi strolghini»

Il principe Carlo scrive a Spigaroli: «Che buoni questi strolghini»
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni
I salumi tipici della Bassa prodotti da Massimo Spigaroli stanno conquistando il principe Carlo e la famiglia reale inglese.
Ad affermarlo è lo stesso erede al trono britannico dopo la sua scelta di far lavorare proprio Massimo Spigaroli, direttamente sulle rive del Po, a Polesine, le carni dei maiali allevati nella sua tenuta in Galles.
Per Natale, a Buckingham Palace, la famiglia reale ha gustato strolghini, cicciolata, ciccioli, cotechini, preti e zampone derivanti dalla lavorazione delle carni dei due maiali, un Large black ed un Tamur, che il principe Carlo in novembre ha inviato direttamente a «Casa Spigaroli», a Polesine, con tanto di scorta al seguito. Ed in attesa di assaporare, nelle prossime settimane, i primi salami (per i culatelli dovrà attendere invece, ancora più di un anno) non ha mancato di far giungere a Massimo Spigaroli i suoi apprezzamenti per la grande qualità dei prodotti realizzati e puntualmente inviati alla famiglia reale.
L’erede al trono ha scritto a Spigaroli tramite posta elettronica riconoscendo «l'eccellenza qualitativa nei salumi che man mano arrivano».

L’operazione che ha creato uno speciale «ponte» fra la le rive del grande fiume e Buckingham Palace, viene seguita direttamente, passo dopo passo, dallo stesso commendator Spigaroli che ha allacciato i rapporti col principe Carlo fin dal 2007 ottenendo poi la nomina a consulente operativo come gastronomo e norcino della casa reale britannica. «Un’operazione - ha detto lo stesso Spigaroli riprendendo le parole usate anche dal principe Carlo - che si sta rivelando molto interessante anche dal punto di vista della ricerca. E probabilmente - ha aggiunto da una delle meravigliose sale dell’Antica Corte Pallavicina (con le splendide cantine costruite nel 1320 dai marchesi Pallavicino per stagionarvi i salumi, che venivano in parte inviati anche agli Sforza di Milano, per stagionarvi i salumi, i formaggi, affinarvi i vini e immagazzinare i prodotti del loro contado) - si verificheranno ulteriori sviluppi in questa collaborazione, visti anche gli eccellenti risultati ottenuti».

Altro che bacon dunque. Carlo d’Inghilterra e famiglia preferiscono salami, strolghini, culatelli e cotechini prodotti sulle rive non del Tamigi ma del Po, nati direttamente dalle mani di un grandissimo esperto come Massimo Spigaroli. E questa «reale» collaborazione, va aggiunto, sta anche ottenendo un successo mediatico non indifferente, con chiari benefici non solo per Massimo Spigaroli ma per l’intero territorio della Bassa. La notizia, lo ricordiamo, è finita nientemeno che sul «Vanity Fair» in edicola in questi giorni con un servizio dal titolo «Carlo, il re dei norcini». Ma anche numerosi altri organi di stampa e televisioni hanno dato risalto, e continuano a farlo, a questa storica collaborazione.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse