19°

29°

Provincia-Emilia

Fontevivo - La giunta Grassi perde un altro pezzo: via Ballarini

Fontevivo - La giunta Grassi perde un altro pezzo: via Ballarini
Ricevi gratis le news
0

di Davide Montanari
La giunta di Fontevivo perde un altro componente. Dopo Alessandro Castagnoli del Pd anche l’assessore Franco Ballarini, indipendente, ringrazia e se ne va. E’ stata protocollata, infatti, ieri mattina la sua lettera di dimissioni dalla carica di assessore comunale alla Cultura, Pubblica Istruzione e Turismo. La missiva, indirizzata al sindaco Massimiliano Grassi, inizia proprio con le parole «Caro sindaco» e si conclude con «Cordiali saluti».
Abbandono Nel testo della lettera, invece, è concentrato il senso dell'abbandono anticipato di Ballarini a soli quattro mesi dalle elezioni: «Credo di aver svolto in modo onorevole il mio mandato in “un piccolo centro, apparentemente senza storia” affrontando difficoltà spesso incomprensibili. Oggi non ci sono più le condizioni perché io possa continuare a lavorare serenamente».
Le motivazioni addotte da Ballarini sono simili a quelle che hanno indotto alle dimissioni, pochi giorni fa, anche l’assessore all’Urbanistica Alessandro Castagnoli.
Ballarini, come lo stesso Castagnoli, rimarrà in seno al consiglio comunale facendo valere il suo voto all’interno di una maggioranza che non sembra ormai più tale.
La più «amareggiata» e «delusa» da questa situazione in Comune, che vede l’organico della giunta sceso a quattro assessori, è il vicesindaco Raffaella Pini, che con Ballarini era in squadra anche nella precedente amministrazione Mulazzi: «Mi dispiace per le dimissioni di Franco. Non le comprendo e da una persona seria e responsabile come lui mi sarei aspettata portasse a termine il suo mandato che gli è stato dato dal sindaco sulla base della fiducia che gli hanno concesso i cittadini. A livello amministrativo non ho mai registrato alcun contrasto con lui anzi abbiamo sempre lavorato bene. Abbiamo delle opere pubbliche da portare avanti molto importanti e rallentare l’attività amministrativa per questioni che interessano poco ai cittadini francamente mi ferisce».
Riposizionamento «Si stanno riposizionando le pedine» è questa la fredda analisi del primo cittadino Massimiliano Grassi che si è detto sempre più convinto che l’attività della sua giunta non si fermerà: «Io vado avanti. In consiglio comunale ciascuno si assumerà le sue responsabilità».
Che Grassi debba tenere duro, alla luce delle dimissioni di Ballarini, non è poi così convinto il suo mancato sfidante alle primarie Roberto Ollari: «Per me Grassi dovrebbe dimettersi da sindaco anche perché non si governa senza la maggioranza che ti ha eletto».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse