18°

28°

Provincia-Emilia

Busseto, una bella favola a suon di gol

Busseto, una bella favola a suon di gol
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni


Appena fondata, è già diventata una formazione  protagonista nel calcio dilettantistico parmense. Al primo anno di attività l'Acd Busseto è infatti ancora imbattuto nel campionato di Terza categoria.
Secondo in classifica nel girone A assieme all'Audace,  e a quattro lunghezze dalla capolista Ghiare, divide questo suo prestigioso record con il Noceto, - altra squadra di Terza, ma nel Girone B;   e sulla scia di questa sua imbattibilità può adesso seriamente puntare alla promozione in Seconda categoria.
Sarebbe il modo migliore per continuare a scrivere questa sua «favola»,  arricchita da tante peculiarità: un presidente, Fabrizio Genua, di appena 25 anni; un allenatore, Riccardo Bulgarani, che ha giocato nell’Inter; un gruppo di scatenati supporters sempre al seguito; e una squadra interamente composta da ragazzi bussetani.
«Da un po' di tempo gli appassionati di calcio  del paese - spiega il presidente Fabrizio Genua - volevano  creare a Busseto una squadra composta in buona parte da giocatori del luogo. Noi siamo andati oltre con una rosa interamente formata da ragazzi che abitano proprio a Busseto capoluogo».
Non tutti, in verità. L’unico «straniero» del gruppo è infatti Marcello Gandolfi, residente a Salsomaggiore. Ma si è guadagnato la «cittadinanza onoraria» di Busseto - in senso calcistico - perchè qui è cresciuto e qui vanta numerosi amici.
«Quella di fare giocare tutti ragazzi di Busseto è solo una politica, non certo un limite invalicabile»: precisa Genua, da tre anni assessore alla Partecipazione e con i suoi 25 anni uno dei presidenti  più giovani nel calcio dilettantistico parmense.
Ma anche un presidente felice di questo suo Busseto,  «un gruppo affiatatissimo. Si è tutti amici ed è molto piacevole passare qualche ora insieme anche fuori dal campo, magari a cena dopo un allenamento o una partita».
Felice di questo suo Busseto perchè «i risultati ci danno ragione: siamo ancora imbattuti».
Felice pur con qualche recriminazione: «abbiamo collezionato qualche pareggio di troppo, specialmente  all’inizio della stagione quando forse abbiamo pagato lo scotto di esordire tutti insieme per la prima volta».
Passato questo periodo di rodaggio, il Busseto ha iniziato a fare punti nonostante la pesante assenza del talentuoso Gian Alberto Bigliardi, fuori per tutta la stagione a causa di un brutto infortunio. Ma pur senza Bigliardi la squadra ha potuto affidarsi alla classe dei vari Alessio Da Parma, Diego Copelli, Giampaolo Bigliardi;  alle parate di Federico Testa e Matteo Chiusa,  validissimi portieri; alle qualità e alle reti dei vari Mattia Venturati, Simone Tallarita, e Giuseppe Cavitelli;  e soprattutto, alla guida in  panchina di Riccardo Bulgarani,  uno che anche per avere giocato nell'Inter può sicuramente vantare una grande esperienza in fatto di calcio.
Tanto da far dire a Genua: «almeno fino a quando io sarò presidente, lui da qui non si muoverà. Se ne andrà solo se sarà lui a decidere di farlo. Il tecnico è lui e lo sarà sempre, al di là di risultati, classifiche e campionati. Se dovesse decidere di restare altri 20 anni, ben venga».
Tanta stima per Bulgarani «perchè lo ritengo - dice ancora Genua - un grande allenatore e soprattutto una bravissima persona, esigente ma anche molto legato al gruppo sotto il profilo dei rapporti umani».
Bulgarani è dunque la guida ideale per provare a salire subito in Seconda categoria, anche se all'inizio della stagione gli obiettivi erano certamente diversi. Per una squadra appena nata sarebbe stato fuori luogo parlare subito di promozione. Adesso non più, adesso che la squadra è nelle zone alte della classifica. Compito certamente non facile: quando riprenderà il campionato il rush finale sarà difficilissimo. Con il  sostegno fondamentale del suo pubblico la formazione bussetana possiede comunque le qualità per conquistare i punti che le servono. E chissà che a fine stagione, le due compagini locali,  il Pallavicino di Eccellenza e l’Acd Busseto non si ritrovino entrambe a festeggiare in piazza, all’ombra della statua bronzea del Cigno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"