20°

Provincia-Emilia

Fidenza - Il Pd perde un altro pezzo: Zalaffi lascia

Fidenza - Il Pd perde un altro pezzo: Zalaffi lascia
Ricevi gratis le news
0

di Gianluigi Negri
  Il Pd fidentino continua a perdere i suoi pezzi. Se ormai si danno quasi per scontate le uscite dal partito del dimissionario sindaco Giuseppe Cerri, della quasi totalità degli iscritti alla ex Margherita e del «pezzo grosso» degli ex Ds Sergio Varani, arrivano ora le dimissioni del capogruppo del Pd Cristian Zalaffi.
  Eletto nel 2004 in Consiglio comunale nelle file Ds, Zalaffi, classe 1978, le avrebbe presentate nella serata di mercoledì alla propria segreteria che gli avrebbe chiesto di «riflettere» un paio di giorni prima di confermarle. Per ora si parla di dimissioni da capogruppo e non di uscita dal partito.
  Già lunedì notte nel direttivo del Pd che aveva imposto Paolo Antonini come candidato sindaco, il segretario Gabriella Bussandri sarebbe stato dissuaso dal prendere un’analoga decisione.
Con solo 31 presenti su 53 aventi diritto di voto e con 26 voti a favore di Antonini (3 astenuti e 2 contrari), non potevano non esserci dei contraccolpi.
Il compito della Bussandri di tenere unito il partito è evidentemente naufragato. E la candidatura voluta a tutti i costi da Antonini e dagli ex Ds non è il risultato né di elezioni primarie né di una soluzione politica che la segreteria fidentina aveva il compito di trovare (assegnatole dal segretario regionale Salvatore Caronna) fin dal 23 dicembre scorso.
  Se il Pd si deve ora leccare le ferite (e probabili scosse di terremoto si avvertiranno anche nei prossimi giorni), gli alleati di centrosinistra, senza i quali Antonini sarebbe sconfitto in partenza, non paiono tutti disposti a seguirlo nell’impresa.
  Città aperta, ad esempio, fatica a conciliare le sue due anime, quella cattolica e quella di sinistra: c’è chi vorrebbe lasciare da solo chi, fino a due mesi fa, proponeva un insediamento da un milione di metri quadrati a Bastelli e chi, invece, vorrebbe andare con lui.
Non è comunque esclusa una via che il movimento di Città aperta già intraprese nelle amministrative del 1999, quando Stefano Gandolfi si candidò come sindaco, sostenuto dalla sua lista e da quella di Rifondazione comunista.
  Anche in Sinistra per Fidenza discussioni accese. I Comunisti italiani potrebbero correre da soli e presentare un loro candidato. Su questa strada cercherebbero di portare con loro Rifondazione con il proprio simbolo, «sfruttando» l’alleanza fatta per le Europee.
 Rifondazione, a sua volta, potrebbe «spaccarsi» e dar vita a Rifondazione per la sinistra (il partito di Vendola) che alle Europee dovrebbe correre con Sinistra democratica e Verdi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Code anche in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel