18°

Provincia-Emilia

Addio al salone parrocchiale di Bazzano: via alla demolizione

Addio al salone parrocchiale di Bazzano: via alla demolizione
Ricevi gratis le news
0

di Elio Grossi
NEVIANO - Fra pochi giorni avranno inizio i lavori di demolizione del vecchio salone parrocchiale di Bazzano. Obsoleto, avrebbe avuto bisogno di una completa e costosa messa a norma di tutti gli ambienti nei quali si sono svolte per oltre 50 anni spettacoli teatrali, conferenze, riunioni per i giovani. Al suo posto sorgerà, entro il 2010, il nuovo polo scolastico: occuperà un’area di 4.500 metri quadrati (di cui 900 coperti) unirà i tre gradi di scuola: nido, materna ed elementari. Sono previsti 16 posti per il nido, 30 per la scuola materna e 60 per le elementari. 
Il progetto è dello Studio Artec di Parma. Il costo complessivo della nuova opera è di 1 milione e 800 mila euro. «Questa opera - ha detto il sindaco, Giordano Bricoli - sarà realizzata grazie al contributo di un milione di euro da parte della Fondazione Cariparma e della Provincia per 321 euro. La restante somma, 500 mila euro è a carico dell’Amministrazione comunale». L'assessore ai Lavori pubblici, Francesco Ugolotti, spiega: «L'attuale edificio scolastico è una costruzione del 1936, (la prima a sorgere nel nevianese con questo solo specifico uso). Pure questa vecchia costruzione oltre che insufficiente, non era più a norma». Bazzano, con 700 abitanti (compresi i residenti nella località Villa San Giovanni), è la più popolosa e vasta delle 17 frazioni di Neviano, da alcuni anni registra anche un evidente incremento demografico.
«Inoltre - continua il sindaco - abbiamo tenuto presente, che il complesso scolastico del capoluogo, anche con la riforma Gelmini, non potrebbe contenere tutti gli alunni attualmente nel plesso di Bazzano. Insomma la necessità di una scuola nuova più ampia e tutta a norma, per la sola frazione di Bazzano era quasi impellente, tenendo lo sguardo al futuro». Ovviamente, sia il plesso di Bazzano che quello di Scurano dipendono dalla direzione didattica di Neviano il cui dirigente scolastico è Luigi Ughetti. La vecchia scuola, con i suoi 73 anni di vita, andrà in pensione con la fine del dell’anno scolastico 2009-2010.
L'edificio sarà alienato e il ricavato sarà «ossigeno per il Comune, che potrà meglio affrontare la spesa del nuovo insediamento scolastico». Questa vecchia scuola elementare è però una parte importante per Bazzano. Vi hanno imparato a leggere a scrive ben 12 generazioni di ragazzi.
Il sindaco ha concluso ricordando che: «per il nuovo polo scolastico, opera complessa e importante, ogni fase è stata sempre discussa con i cittadini della frazione di Bazzano riuniti ogni volta in sedute pubbliche. Così come è stato discusso e risolto, in quello che tutti abbiamo ritenuto il migliore dei modi, il problema dell’acquisto, dalla chiesa parrocchiale di Sant'Ambrogio in Bazzano dell’area su cui sorgerà questo nuovo complesso scolastico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Il ragazzo ucciso scrisse: "Se mi volete morto, la fila è lunga"

RIMINI

Prostituzione e droga: sequestrato il night "Lady Godiva", 19 misure di custodia cautelare

SPORT

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel