18°

28°

Provincia-Emilia

San Polo d'Enza: il Comune ridurrà l'altezza degli edifici

San Polo d'Enza: il Comune ridurrà l'altezza degli edifici
Ricevi gratis le news
0

Il Comune di San Polo d'Enza sta per completare l’adozione della variante del Rue, il Regolamento Urbanistico Edilizio, lo strumento che fissa i criteri di costruzione degli edifici. Il nuovo Rue sarà in netta controtendenza rispetto al «Piano casa» del governo, che prevede la sopraelevazione di un piano delle villette e delle bifamigliari. A San Polo si va in direzione contraria.- La variante al Rue prevede un contenimento degli indici edificatori con la riduzione di circa il 20% degli attuali indici su tutte le aree edificabili residenziali a intervento diretto. È previsto inoltre l’abbassamento dell’altezza massima dei fabbricati, portando l’attuale norma da 13.50 a 9.50, il 30% in meno, cioè a un piano di una casa in meno (negli ambiti dove le case potevano raggiungere i 13,50 metri d’altezza).

«Compito delle amministrazioni locali e soprattutto dei Comuni - spiega l’assessore all’Urbanistica Daniele Caminati - è quello di salvaguardare il più possibile il territorio e il paesaggio contro la cementificazione eccessiva e quindi occorrono strumenti chiari per poter conciliare le esigenze dei cittadini con quelle del territorio nel suo complesso».

La proposta di variante del Rue verrà presentata alla cittadinanza sabato 11 aprile, alle 10, nella sala consiliare del Comune, e sarà adottata dal Consiglio comunale il 20 aprile. «L’elemento forte di questa variante è che è passata attraverso  un percorso partecipato - aggiunge  Caminati -. Alla Commissione  comunale territorio abbiamo invitato tutti i tecnici libri professionisti e anche tutti consiglieri comunali dell’opposizione per avere il maggior numero di  contributi possibile e  una discussione a 360 gradi sui problemi da affrontare e da risolvere. Prima dell’adozione verranno coinvolte anche le associazioni ambientaliste».
Dalla sua adozione avvenuta nel 2004 questa è la prima variante sostanziale. Con il nuovo Rue non sarà sempre  possibile la monetizzazione dei parcheggi o la loro delocalizzazione: sarà obbligatorio reperire i parcheggi nel medesimo lotto oggetto dell’intervento.
Ci sono anche novità più favorevoli: si potranno realizzare  casette in legno, pensiline, tettoie, purchè inserite nel contesto ambientale architettonico e con tipologie e materiali tipici locali, senza  farle rientrare nel calcolo della superficie utile.

«Non ci saranno più edifici fatiscenti nei centri storici - afferma Caminati -. Abbiamo introdotto una norma importantissima:  la facoltà del dirigente del servizio tecnico di emettere ordinanze a carico di soggetti privati che abbiano delle proprietà prospicienti spazi pubblici o su aree particolarmente sensibili che li obbliga a restaurare i fronti esterni con opere eseguite secondo le indicazioni degli uffici comunali». È previsto, inoltre, il recupero del patrimonio edilizio agricolo tradizionale che non è più connesso ad attività agricola: i proprietari avranno  la possibilità di recuperarlo ad uso residenziale civile con lo scopo di salvaguardare il patrimonio culturale  e urbanistico della nostra tradizione contadina. Naturalmente sono esclusi i recuperi di tutti i fienili o capannoni in cemento armato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"