20°

32°

SICUREZZA

Strade malate: cede la copertura sul torrente Citronia

Una crepa molto profonda si è aperta in via Pascoli, lasciando intravedere il torrente

Strade malate: cede la copertura sul torrente Citronia
Ricevi gratis le news
1

 

Dopo il cedimento della pavimentazione stradale di viale Berenini Sud a causa delle abbondanti piogge nello scorso mese di ottobre, con la formazione al centro della carreggiata di un buco del diametro di una ventina di centimetri dal quale era possibile vedere il sottostante torrente Ghiara, e la conseguente chiusura totale al traffico automobilistico della strada dall’incrocio con vicolo Rossetti a piazza del Popolo, anche la pavimentazione di via Pascoli all’altezza dell’oratorio don Bosco, e più precisamente del controviale dove è consentito parcheggiare le autovetture, comincia a mostrare segni analoghi di usura con crepe che tagliano perpendicolarmente la strada. 
A segnalare la potenziale situazione di pericolo sono stati  molti lettori della Gazzetta preoccupati per le crepe apparse già da mesi, alcune delle quali profonde diversi centimetri, che si presentano in serie dall’incrocio con via Gorizia fino a quello con via Farini. 
Va ricordato che al di sotto della copertura di via Pascoli, come in viale Berenini, scorre anche qui un torrente, il Citronia. E anche qui da una delle crepe si sente uscire un soffio d'aria, come se fosse passante.
 Non solo. Come se non bastasse, all’altezza del posto solitamente riservato alla sosta dei mezzi pesanti la pavimentazione mostra segni di cedimento con un avvallamento anche in questo caso profondo diversi centimetri e della lunghezza di una ventina di metri. 
Analoga situazione viene segnalata in via Valentini, sotto la quale il torrente Citronia prosegue la sua corsa, dove poco dopo la chiesa di San Vitale un tratto di asfalto presenta piccoli avvallamenti e crepe. In entrambi i casi si tratta di coperture ormai vetuste che necessiterebbero di un attento ed adeguato monitoraggio.M.L. 
Dopo il cedimento della pavimentazione stradale di viale Berenini Sud a causa delle abbondanti piogge nello scorso mese di ottobre, con la formazione al centro della carreggiata di un buco del diametro di una ventina di centimetri dal quale era possibile vedere il sottostante torrente Ghiara, e la conseguente chiusura totale al traffico automobilistico della strada dall’incrocio con vicolo Rossetti a piazza del Popolo, anche la pavimentazione di via Pascoli all’altezza dell’oratorio don Bosco, e più precisamente del controviale dove è consentito parcheggiare le autovetture, comincia a mostrare segni analoghi di usura con crepe che tagliano perpendicolarmente la strada. A segnalare la potenziale situazione di pericolo sono stati  molti lettori della Gazzetta preoccupati per le crepe apparse già da mesi, alcune delle quali profonde diversi centimetri, che si presentano in serie dall’incrocio con via Gorizia fino a quello con via Farini. Va ricordato che al di sotto della copertura di via Pascoli, come in viale Berenini, scorre anche qui un torrente, il Citronia. E anche qui da una delle crepe si sente uscire un soffio d'aria, come se fosse passante. Non solo. Come se non bastasse, all’altezza del posto solitamente riservato alla sosta dei mezzi pesanti la pavimentazione mostra segni di cedimento con un avvallamento anche in questo caso profondo diversi centimetri e della lunghezza di una ventina di metri. Analoga situazione viene segnalata in via Valentini, sotto la quale il torrente Citronia prosegue la sua corsa, dove poco dopo la chiesa di San Vitale un tratto di asfalto presenta piccoli avvallamenti e crepe. In entrambi i casi si tratta di coperture ormai vetuste che necessiterebbero di un attento ed adeguato monitoraggio.M.L. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    20 Novembre @ 12.20

    Dopo gli abitanti, volenti o nolenti, anche la viabilità di Salso si sta adattando alle esigenze ed alle tradizioni degli immigrati dal Sud dell'Italia, specie da Napoli, dove le strade sono dei groviera, con voragini, che, regolarmente, inghiottono auto e persone, nel sottosuolo tarlato. Franco Bifani

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano

1commento

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Le pagelle del Parma

Di Gaudio e Alves al top

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

"Non tutti ancora in forma: è normale"

Anziano in stazione

Borseggiato da tre nordafricani

1commento

Medesano

Svaligiate tre case. I ladri a bordo di una Panda?

FIDENZA

«Sono Marocchi, ho bisogni di aiuto». Ma è una truffa online

La storia

Emanuela, da Padova alla Valtaro a coltivare lavanda

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

SERIE A

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in A

1commento

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

7commenti

LA LETTERA

"Punto dal calabrone al bar e salvato dal cliente che sapeva fare il massaggio cardiaco"

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

4commenti

ITALIA/MONDO

La Spezia

Levanto, due cadaveri trovati in un appartamento

GENOVA

Arrivano i primi alloggi agli sfollati. Dal Governo 28,5 milioni per l'emergenza. Ma su Autostrade si va avanti con la revoca

SPORT

Commento

Il gran gol di Inglese ci ha illuso: buon Parma, ma in serie A gli errori si pagano

1commento

nuoto

Giulia Ghiretti , oro nei 50 delfino agli europei di Dublino

SOCIETA'

lazio

"Niente donne in curva": ci sono i primi identificati

animali

Gli ibis eremita non sanno più migrare: in volo dal Nord dietro a un aereo

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)