18°

Provincia-Emilia

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone

Strade, abbandono e disagi: è protesta a Guardasone
Ricevi gratis le news
0

Elio Grossi
Ci sono molte lamentele nella frazione di Guardasone di Traversetolo.
Si comincia con la chiesa della frazione. Secentesca costruzione dedicata a San Lorenzo, già due anni fa era stata dichiarata inagibile per numerose crepe evidenziatesi. E quindi i fedeli dovevano recarsi per la  messa o a Vignale, o a Traversetolo o a San Polo d’Enza.  In seguito al terremoto del 23 dicembre scorso, con epicentro proprio nella Val d’Enza, e a pochissimi chilometri di distanza, molti calcinacci e molte altre crepe all’interno e all’esterno sono caduti e si sono aperte ancora di più. Dopo un immediato sopralluogo da parte della Protezione civile, l’inagibilità totale è stata, ovviamente confermata, e con un’ordinanza del Comune l'edificio è stato completamente transennato. Tutto era pericoloso: lo stesso tozzo campanile, forse più vetusto della chiesa, poi gli sporti delle gronde, le grondaie stesse e molti tratti di cornicione erano penzolanti. La barriera obbligava a stare lontani dall’edificio, più di 6-7 metri.    

Le lamentele riguardano, come ha detto anche Enrico Cesari, «il fatto che in questi giorni la delimitazione di sbarramento con fettuccia sorretta da cavalletti con rifrangenti, in gran parte è stata rovesciata; e le auto, quasi certamente di coppiette abituate a sostare lassù al totale buio e completo silenzio, sono entrate nel sagrato senza difficoltà».   L'altra mattina, un’auto rossa era ancora parcheggiata proprio rasente la facciata della  chiesa. Quindi entrando e uscendo passando sulle fettucce cadute rovesciate in terra. Un altro motivo di lagnanza lo sottolinea Antonella Dall’Asta: «Da oltre due mesi la strada comunale che collega la parte alta di Guardasone con il versante Valle del Termina, in località Stombellini, è completamente chiusa al traffico per uno smottamento avvenuto a Gavazzo, il 10 febbraio scorso». 

Il disagio?  «Gli abitanti di Case Cavalli e di Montesalandro sono obbligati a prolungare il tragitto passando da Vignale». Uguale disagio per i servizi pubblici: poste, assistenza sanitaria domiciliare e altre servizi ancora.   Va ricordato anche che dopo le ultime piogge la strada comunale che porta alla località Case Cavalli, chiamata via Gossella, è diventata una sorta di «gruviera».  
Inoltre in località Stombellini, che si trova proprio sulla sponda del torrente Termina, poche sere fa è stato avvertito, per l’ennesima volta, un forte fetore di colaticcio. Poi un’altra cosa che dà il senso dell’abbandono: intorno alla chiesa di Guardasone ci sono due panchine comunali, in granito, posate di certo diversi anni fa, ma che sono ora sono finite dietro a un’alta siepe che le sta avvolgendo. Peccato, perché a qualche cosa (e in qualche luogo, pubblico o privato) potrebbero ancora servire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Elisa Adorni correrà nel deserto israeliano

Elisa Adorni e le sue compagne di avventura Arianna Bianchini, Eleonora Suizzo, Francesca Valassi, Federica Verdoya insieme al direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda

SPORT

Elisa Adorni correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano Foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

"PACE FISCALE"

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

di Corrado Chiominto

Lealtrenotizie

Stupro, Pesci esce dal tribunale (incidente probatorio): "Rovinate qualcun altro" Le foto

Violenza

Stupro, Pesci esce dal tribunale (incidente probatorio): "Rovinate qualcun altro" Le foto

2commenti

Schianto

Auto si ribalta a Tortiano, perde la vita una 16enne di Traversetolo

Lutto

Olga, morta improvvisamente a soli 39 anni

POLIZIA

Minaccia una ragazza e si fa dare il cellulare: 30enne denunciato per rapina

E' successo vicino alla stazione

VIA EMILIA EST

Giovane colpito da infarto salvato da un passante

TIZZANO

Fatte brillare le tre bombe a mano trovate in una casa: il video dell'esplosione

12 TG PARMA

Finge di cercare lavoro e tenta di derubare una coppia di anziani Video

PARMA

Tifoso laziale trovato senza vita: sarà effettuata l'autopsia Video

12 TG PARMA

Indice di criminalità: Parma tredicesima in Italia Video

1commento

PARMA

Via Garibaldi, cade mentre arriva il bus: paura per un anziano

SISSA

Lite fra due anziani per il diserbante finisce a badilate

BASSA

Cade da una scala: negoziante ferito in via Gramsci a Sorbolo

FONTANELLATO

Addio a Luisa, docente di francese e di vita

Tep

Un pulmino per gli orfani bielorussi di Babici: viaggio di due parmigiani del gruppo "Moto Tep"

Il nuovo mezzo consentirà ai bambini di sottoporsi alle cure mediche

PARMA

Terranova a passeggio dal Parco Ducale a piazza Duomo: le foto del raduno

1commento

LAGRIMONE

Addio a Maria, la negoziante che aiutava tutti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Oltretorrente: la forza straordinaria delle persone

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

La dura legge del rating

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

Como

Addio ad Angelica, paladina della lotta contro la fibrosi cistica

milano-trieste

Razzismo sul treno: «Non voglio stare vicino ad una negra»

SPORT

calcio

Primo esonero nel Monza di Berlusconi, arriva Brocchi

SERIE A

Il Parma tiene. Ma solo per 80'

2commenti

SOCIETA'

Storia

E' morto l'ultimo degli eroi di Telemark. Fermò l'atomica di Hitler

POLEMICHE

Nella pubblicità non si vedono Paola Egonu e Miriam Sylla: proteste sui social contro Uliveto

1commento

MOTORI

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour

MOTORI

Ford, la Focus «migliore di sempre»? Questione di connettività e sicurezza