13°

23°

MONCHIO

Il Servizio tecnico di bacino al lavoro per monitorare le frane

I tecnici hanno già riscontrato i danni subiti da alcuni edifici del paese

Monitoraggio dei movimenti franosi

Monitoraggio dei movimenti franosi

Ricevi gratis le news
0

 

Giorgio Camisa
Il Servizio tecnico di bacino è al lavoro anche nel monchiese per monitorare la situazione frane. I tecnici della sede di Reggio Emilia, infatti, a seguito di una segnalazione di dissesto da parte del Comune di Monchio, hanno effettuato un primo sopralluogo nella zona del capoluogo, durante il quale sono stati riscontrati i danni riportati da alcuni edifici. Durante un secondo sopralluogo – a cui hanno preso parte geologi del Servizio, tecnici comunali e il sindaco Claudio Moretti –è stata poi fatta una lettura della rete di monitoraggio geotecnico installata in passato per il monitoraggio dei dissesti che interessano l’abitato e costituita, principalmente, da tubi «inclinometrici» e «piezometrici» in grado di registrare i movimenti in atto sui versanti e l’andamento delle falde idriche sotterranee. 
Il sopralluogo ha consentito di accertare che i dissesti che coinvolgono alcuni settori dell’abitato capoluogo anno subito recentemente una significativa accelerazione. «L’evoluzione in corso dei dissesti è stata confermata dalle letture inclinometriche effettuate immediatamente che hanno registrato spostamenti di  frana fino a profondità importanti – spiega Gaetano Sartini del Servizio tecnico di bacino -. Sulla base di quanto riscontrato nel corso dei sopralluoghi e alla luce dei dati forniti dalla strumentazione geotecnica già attiva in loco, i geologi hanno evidenziato la necessità di approfondire lo studio geologico della zona e di provvedere al rapido potenziamento della rete di monitoraggio per estendere e rendere più capillare l’azione di controllo dei movimenti gravitativi in atto». Solo così, dunque, sarà possibile confermare la diagnosi sulle cause che alimentano i dissesti sotto osservazione ed avanzare un’ipotesi di intervento per il consolidamento dell’abitato. 
«Certo – precisa il sindaco – il tutto è condizionato dal reperimento delle risorse necessarie. Sarà quindi mio compito agire a livello istituzionale perché ciò avvenga al più presto al fine di evitare danni o pericoli al centro abitato di Monchio. Intanto ringrazio il Servizio tecnico di bacino, ed il suo direttore, Gianfranco Larini, che ha recepito la segnalazione mettendo prontamente in moto la sua organizzazione».
Giorgio Camisa
Il Servizio tecnico di bacino è al lavoro anche nel monchiese per monitorare la situazione frane. I tecnici della sede di Reggio Emilia, infatti, a seguito di una segnalazione di dissesto da parte del Comune di Monchio, hanno effettuato un primo sopralluogo nella zona del capoluogo, durante il quale sono stati riscontrati i danni riportati da alcuni edifici. Durante un secondo sopralluogo – a cui hanno preso parte geologi del Servizio, tecnici comunali e il sindaco Claudio Moretti –è stata poi fatta una lettura della rete di monitoraggio geotecnico installata in passato per il monitoraggio dei dissesti che interessano l’abitato e costituita, principalmente, da tubi «inclinometrici» e «piezometrici» in grado di registrare i movimenti in atto sui versanti e l’andamento delle falde idriche sotterranee. Il sopralluogo ha consentito di accertare che i dissesti che coinvolgono alcuni settori dell’abitato capoluogo anno subito recentemente una significativa accelerazione. «L’evoluzione in corso dei dissesti è stata confermata dalle letture inclinometriche effettuate immediatamente che hanno registrato spostamenti di  frana fino a profondità importanti – spiega Gaetano Sartini del Servizio tecnico di bacino -. Sulla base di quanto riscontrato nel corso dei sopralluoghi e alla luce dei dati forniti dalla strumentazione geotecnica già attiva in loco, i geologi hanno evidenziato la necessità di approfondire lo studio geologico della zona e di provvedere al rapido potenziamento della rete di monitoraggio per estendere e rendere più capillare l’azione di controllo dei movimenti gravitativi in atto». Solo così, dunque, sarà possibile confermare la diagnosi sulle cause che alimentano i dissesti sotto osservazione ed avanzare un’ipotesi di intervento per il consolidamento dell’abitato. «Certo – precisa il sindaco – il tutto è condizionato dal reperimento delle risorse necessarie. Sarà quindi mio compito agire a livello istituzionale perché ciò avvenga al più presto al fine di evitare danni o pericoli al centro abitato di Monchio. Intanto ringrazio il Servizio tecnico di bacino, ed il suo direttore, Gianfranco Larini, che ha recepito la segnalazione mettendo prontamente in moto la sua organizzazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno