19°

29°

ambiente

Felino, comune all'avanguardia per la raccolta dei rifiuti

Felino, comune  all'avanguardia per la raccolta dei rifiuti
Ricevi gratis le news
0
L'amministrazione premiata da Legambiente con il «Cigno d'oro 2013»
L'amministrazione premiata da Legambiente con il «Cigno d'oro 2013»

 

FELINO
Samuele Dallasta
Per il ruolo di apripista che il Comune di Felino ha avuto a livello provinciale nell’applicazione della tariffazione puntuale per la raccolta dei rifiuti, Legambiente Parma ha deciso di assegnare all’amministrazione comunale il «Cigno d’oro 2013», premio che riconosce quanto di positivo fatto in materia di ambiente e cura del territorio.
La consegna del premio è avvenuta nella sede di Legambiente Parma alla presenza del presidente dell’associazione Francesco Dradi e di una rappresentanza dell’amministrazione locale formata dal sindaco Barbara Lori e dall’assessore all’ambiente Elisa Leoni.
Per il primo cittadino Lori: «Siamo molto soddisfatti di aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento per il quale l’Amministrazione deve ringraziare soprattutto i cittadini virtuosi, i quali hanno contribuito nel corso dell’anno a portare la percentuale di raccolta differenziata a risultati davvero eccezionali».
Introdotta nel gennaio di quest’anno, la Tia Puntuale, oggi denominata Tares Puntuale, è un tipo di tariffazione basata sul concetto del «chi più differenzia meno spende». 
Grazie a questo sistema incentivante, la quota di raccolta differenziata quest’anno si è attestata sull’83,7%. Questo dato, oltre a portare indubbi benefici per l’ambiente, porta con sé una netta riduzione dei rifiuti indifferenziati che giungono al centro di raccolta locale e un risparmio in bolletta per i cittadini più virtuosi.
Secondo il sindaco Lori «Il Comune di Felino ha sempre risposto in modo tempestivo ed eccellente alle nuove soluzioni proposte per la differenziazione dei rifiuti. Gli ottimi risultati raggiunti nella raccolta differenziata sono la testimonianza del costante impegno dell’amministrazione comunale sul fronte del miglioramento del servizio di gestione dei rifiuti e sulle tematiche ambientali ma anche e soprattutto sono la prova del grande senso di responsabilità dei cittadini felinesi».
Soddisfatto l’assessore all’ambiente Leoni che afferma: «Il valore percentuale dell’83,7% di differenziata a Felino conferma il grande successo del sistema della raccolta puntuale dei rifiuti. Va precisato però che tale dato rappresenta una media e che a Felino in alcuni mesi sono state toccate punte ancora più alte».
Tuttavia, nonostante gli utenti virtuosi abbiano usufruito dei primi sconti in bolletta, l’assessore Leoni sottolinea che «con i recenti cambiamenti della normativa che di fatto hanno portato all’introduzione della Tares e alla non detraibilità dell’Iva per le utenze non domestiche, si è andati a penalizzare alcune significative potenzialità del nuovo sistema di tariffazione».
FELINO

 

Samuele Dallasta

Per il ruolo di apripista che il Comune di Felino ha avuto a livello provinciale nell’applicazione della tariffazione puntuale per la raccolta dei rifiuti, Legambiente Parma ha deciso di assegnare all’amministrazione comunale il «Cigno d’oro 2013», premio che riconosce quanto di positivo fatto in materia di ambiente e cura del territorio.La consegna del premio è avvenuta nella sede di Legambiente Parma alla presenza del presidente dell’associazione Francesco Dradi e di una rappresentanza dell’amministrazione locale formata dal sindaco Barbara Lori e dall’assessore all’ambiente Elisa Leoni.Per il primo cittadino Lori: «Siamo molto soddisfatti di aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento per il quale l’Amministrazione deve ringraziare soprattutto i cittadini virtuosi, i quali hanno contribuito nel corso dell’anno a portare la percentuale di raccolta differenziata a risultati davvero eccezionali».Introdotta nel gennaio di quest’anno, la Tia Puntuale, oggi denominata Tares Puntuale, è un tipo di tariffazione basata sul concetto del «chi più differenzia meno spende». Grazie a questo sistema incentivante, la quota di raccolta differenziata quest’anno si è attestata sull’83,7%. Questo dato, oltre a portare indubbi benefici per l’ambiente, porta con sé una netta riduzione dei rifiuti indifferenziati che giungono al centro di raccolta locale e un risparmio in bolletta per i cittadini più virtuosi.Secondo il sindaco Lori «Il Comune di Felino ha sempre risposto in modo tempestivo ed eccellente alle nuove soluzioni proposte per la differenziazione dei rifiuti. Gli ottimi risultati raggiunti nella raccolta differenziata sono la testimonianza del costante impegno dell’amministrazione comunale sul fronte del miglioramento del servizio di gestione dei rifiuti e sulle tematiche ambientali ma anche e soprattutto sono la prova del grande senso di responsabilità dei cittadini felinesi».Soddisfatto l’assessore all’ambiente Leoni che afferma: «Il valore percentuale dell’83,7% di differenziata a Felino conferma il grande successo del sistema della raccolta puntuale dei rifiuti. Va precisato però che tale dato rappresenta una media e che a Felino in alcuni mesi sono state toccate punte ancora più alte».Tuttavia, nonostante gli utenti virtuosi abbiano usufruito dei primi sconti in bolletta, l’assessore Leoni sottolinea che «con i recenti cambiamenti della normativa che di fatto hanno portato all’introduzione della Tares e alla non detraibilità dell’Iva per le utenze non domestiche, si è andati a penalizzare alcune significative potenzialità del nuovo sistema di tariffazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse