-4°

12°

fidenza

Sorpresi mentre rubano le gomme da un'auto: due moldavi in manette

Uno era accovacciato a fianco della vettura, l'altro era andato a prendere dei mattoni in un cantiere per tenerla sollevata

Carabinieri Fidenza

I carabinieri di Fidenza durante un servizio di controllo

Ricevi gratis le news
0

 

La notte scorsa i carabinieri della Stazione di Fidenza e del nucleo radiomobile dell’omonima compagnia, hanno tratto in arresto due moldavi residente a Fidenza, sopresi mentre stavano tentando ai smontare i pneumatici di un’autovettura.
 
Il fatto è successo a Fidenza in tarda nottata. I primi ad accorgersi dell’evento sono stati i militari della stazione. Transitando in via IV Novembre hanno notato da lontano la sagoma di un uomo accovacciata accanto ad una macchina, che alla vista dell’automezzo dei carabinieri con movimenti lenti ma decisi, tentando di passare inosservato si spostava sul marciapiede girando attorno al veicolo in questione. I carabinieri  arrivati all’altezza dei quell’automobile sono scesi repentinamente insieme dal mezzo di servizio riuscendo a bloccare il tentativo di fuga della persona che vistasi scoperta aveva accennato una corsa.
 
Sul selciato sono stati trovati gli utensili con i quali il giovane, un moldavo di 23 anni residente a Fidenza, avrebbe smontato probabilmente tutti e 4 i pneumatici dell’auto, una AUDI TT di proprietà di un impiegato fidentino.
Pareva strano che il giovane fosse lì da solo: interveniva in ausilio la pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile  che, fatto un giro nei dintorni, trovava lì vicino nei pressi di un cantiere edile, un altro moldavo di 24 anni anch’egli residente a Fidenza, nascosto con a fianco dei mattoni che, prelevati dal vicino cantiere, sarebbero serviti a tenere sollevata da terra l’AUDI.
 
I due moldavi sono stati dichiarati in arresto e trattenuti in camera di sicurezza. Tradotti ieri in udienza di fronte al Giudice di Parma, sono stati condannati entrambi alla pena della reclusione di 3 anni ed al pagamento di una multa di € 600, senza sospensione condizionale della pena.
 
Li hanno sorpresi mentre cercavano di smontare le gomme a un'auto: che non era la loro e che non aveva certo problemi di bucature. E' così che sono finiti in manette due moldavi residenti a Fidenza. Ad arrestarli sono stati i carabinieri della Stazione di Fidenza e del nucleo radiomobile della compagnia fidentina. Proprio i militari della stazione, durante un servizio di controllo, transitando in via IV Novembre hanno notato da lontano una sagoma accanto ad una macchina. Alla vista della gazzella l'uomo ha provato a passare inosservato spostandosi, con movimenti lenti ma decisi, sul marciapiede. I carabinieri, arrivati all’altezza della vettura, sono scesi rapidamente dalla loro auto de sono riusciti a bloccare il tentativo di fuga del ladro di penumatici, che vistosi scoperta aveva accennato una corsa. Sul selciato sono stati trovati gli utensili con i quali il giovane, un moldavo di 23 anni residente a Fidenza, avrebbe smontato probabilmente tutte e quattro  le gomme dell’auto, una Audi Tt di proprietà di un impiegato fidentino.
 I militari non hanno creduto che il giovane fosse lì da solo: hanno chiesto l'ausilio della pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile  che, fatto un giro nei dintorni, hanno trovato lì vicino, nei pressi di un cantiere edile, un altro moldavo di 24 anni anch’egli residente a Fidenza, nascosto con a fianco dei mattoni. Prelevati dal vicino cantiere, sarebbero serviti a tenere sollevata da terra l’Audi. 
I due moldavi sono stati arrestati e trattenuti in camera di sicurezza. Portati ieri in udienza di fronte al Giudice di Parma, sono stati condannati entrambi a tre anni di reclusione ed al pagamento di una multa di 600 euro, senza sospensione condizionale della pena. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Pronti per l’ultima stagione del Trono di spade? Ecco come prepararsi all’evento tra mappe interattive e le location della serie di culto_got

HI-TECH

Trono di spade: come prepararsi all’evento Fra mappe interattive e le location della serie

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Follia nel calcio Juniores: insulti razzisti e rissa sugli spalti

JUNIORES

Insulti razzisti e rissa sugli spalti: 75 euro di multa per Marzolara e Fontanellato e fino a 6 turni di squalifica

12 tg parma

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

1commento

Ricerca

Imballaggi a base di cristalli e oli: il progetto anti-sprechi dell'Università di Parma

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

1commento

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

3commenti

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 20 ore, l'intervento continua Video

CULTURA

Parma ha ricordato Arturo Toscanini a 62 anni dalla morte Foto

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Gazzareporter

"Pioggia in arrivo?"

nas

Un lavoratore in nero: multato un bar, sequestrati 11 chili di alimentari  Foto

carabinieri

Mezzi da lavoro spariti a Parma e Collecchio: ritrovati in zona Ceno Foto

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

donne

Donne in gabbia: difendersi dalla morsa della gelosia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

ITALIA/MONDO

AREZZO

E45: chiuso un viadotto per motivi sicurezza al confine fra Toscana ed Emilia-Romagna Foto

INCIDENTE

Scontro fra un autobus e due camion: feriti 14 studenti a Modena

SPORT

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

Rugby

Casellato si pente, squalifica meno pesante

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

SPAGNA

Il papà del bimbo nel pozzo: "Abbiamo speranza che sia vivo"

MOTORI

IL VIAGGIO

Citroën: la C5 Aircross scalda i motori andando... al Polo Nord

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross