-2°

12°

Carabinieri

Guida in stato d'ebbrezza e droga: tre denunciati fra Borgotaro e Berceto

Nei guai anche uno straniero che guidava con una patente non valida in Italia

Guida in stato d'ebbrezza e droga: tre denunciati fra Borgotaro e Berceto

I controlli dei carabinieri a Berceto

Ricevi gratis le news
0

I carabinieri della Compagnia di Borgotaro hanno effettuato una serie di controlli in Appennino nell'ambito dell'operazione "Sabato sicuro". Sono stati impiegati 40 uomini a bordo di 20 mezzi, eseguendo controlli mirati sulle principali strade, nei pressi delle stazioni ferroviarie della zona e di punti "sensibili". I carabinieri hanno anche impiegato particolari sistemi elettronici che consentono di rilevare in tempo reale le targhe dei veicoli rubati. 

Sono state identificate 85 persone; 77 i veicoli controllati. Due le patenti ritirate, con un totale di 30 punti "saltati". Controllati anche 9 locali pubblici. 

   Borgo Val di Taro:
─      personale dell’Aliquota Radiomobile ha denunciato a p.l. un 23enne extracomunitario residente in questo centro per “guida senza patente di guida”. Fermato alla guida di una vettura e trovato in possesso di patente di guida del proprio Stato d’origine, veniva eseguito un rapido controllo ai suoi documenti di identità, accertando che il giovane risiedeva in Italia da oltre un anno e non aveva convertito la patente rilasciatagli in patria, ragion per cui il documento veniva ritirato e il giovane veniva segnalato all’autorità giudiziaria;
─      personale della Stazione ha segnalato, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un 21enne del luogo. Notato nottetempo percorrere a pievi le vie cittadine, il giovane veniva fermato e, sottoposto a controllo, consegnava spontaneamente un involucro contenente gr. 2 di marijuana, destinati ad uso personale e posti sotto sequestro;
 
b.    Berceto: personale della locale Stazione ha denunciato a p.l. un 44enne extracomunitario, residente in un altro centro della provincia, per “guida in stato di ebbrezza alcoolica”. I militari infatti, intervenuti in occasione di un incidente stradale tra due veicoli, che ha causato lesioni lievi ad uno dei due conducenti ed ad un passeggero, accertavano che il conducente dell’altro mezzo appariva in evidente stato confusionale e in non perfette condizioni fisiche. L’uomo veniva quindi condotto al pronto soccorso dell’ospedale ed ivi sottoposto, tra gli altri, all’esame del sangue, dal quale emergeva la presenza di alcool in misura notevolmente elevata rispetto ai limiti di legge. Per tali motivi la patente dell’uomo venivo ritirato e lui segnalato all’autorità giudiziaria, mentre la vettura, di sua proprietà, veniva sequestrata per la successiva confisca.
A Borgotaro i carabinieri hanno denunciato un 23enne extracomunitario che guidava senza patente. Fermato al volante di un'auto, ha mostrato una patente valida nel suo Stato d'origine: l'uomo, arrivato da oltre un anno, non ha convertito il documento in una patente valida in Italia. I militari hanno anche fermato un 21enne del paese mentre passeggiava di notte: sottoposto a controllo, ha consegnato spontaneamente un involucro con 2 grammi di marijuana, per uso personale. La droga è stata sequestrata e il giovane è stato segnalato come assuntore di stupefacenti. 

I carabinieri di Berceto hanno denunciato a piede libero un extracomunitario 44enne, residente nel Parmense, per guida in stato di ebbrezza. I militari, intervenuti in seguito a un incidente fra due veicoli (ferite lievi per uno dei due conducenti e un passeggero) hanno appurato che il conducente dell’altro mezzo appariva in evidente stato confusionale. L’uomo è stato portato al pronto soccorso e sottoposto, tra gli altri, all’esame del sangue: è emerso che il tasso alcolemico era molto superiore al limite di legge. I carabinieri gli hanno ritirato la patente e lo hanno segnalato all’autorità giudiziaria, mentre la vettura, di sua proprietà, è stata sequestrata per la successiva confisca.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lorenzo, da «Quelli che il D'Annunzio» a Montalbano

FIDENZA

Lorenzo, da «Quelli che il D'Annunzio» a Montalbano

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub - Ecco chi c'era alla festa: foto

PGN

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub Ecco chi c'era alla festa: foto

Laura Gemma Pioli, youtuber del grande calcio a Londra

Il personaggio

Laura Gemma Pioli, youtuber del grande calcio a Londra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il clima d'odio: un'altra battaglia per Greta

EDITORIALE

Il clima d'odio: un'altra battaglia per Greta

di Francesco Monaco

3commenti

Lealtrenotizie

Inconfondibile odore di droga in auto: e il pusher 19enne finisce in manette

salsomaggiore

Inconfondibile odore di droga in auto: e il pusher 19enne finisce in manette

COMUNE

Multe, costi ridotti a chi non fa appello

2commenti

12Tg Parma

Ciac: "Legge immigrazione, 50 persone dall'accoglienza alla strada". Appello alla città Video

TURBATIVA D'ASTA

Cessione Stu Pasubio, la procura fa appello contro il proscioglimento di Pizzarotti

12Tg Parma

Smog, l'assessora Benassi: "In arrivo nuove centraline di monitoraggio nelle scuole" Video

il caso

L'uomo che le gettò l'acido: "Perdonami". Lucia Annibali: "Pronta a farlo"

VARSI

Addio a Jessica Busi, aveva 34 anni

risparmio tradito

"Non fornite adeguate informazioni sul rischio": rimborsata una coppia di risparmiatori Cirio

lavoro

Ex Mercatone, slitta la riapertura: dipendenti in difficoltà

LANGHIRANO

Centro culturale islamico: la polemica è sui social

Busseto

Morta Marisa Barbarini Cassi, donna saggia ed ironica

turismo

Airbnb e Comune di Parma: sottoscritta la convenzione per l’imposta di soggiorno Video

SALSO

Parte la stagione delle «nuove» Terme: «Pronti al rilancio»

Intervista

Michele Placido: «I miei divertenti crimini coniugali»

Tribunale

Cocaina, Marco Botti patteggia 2 anni e 8 mesi. Resta ai domiciliari

via d'azeglio

I ladri tornano nel negozio "del delitto". E prima dell'arresto picchiano il personale

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Silvio, Matteo e il bisogno di un accordo dopo la rissa

di Vittorio Testa

SERIE A

Tre sondaggi... in uno per votare "i migliori" del Parma di questa stagione

ITALIA/MONDO

milano

Autista dà fuoco al bus: panico per la scolaresca a bordo Video

siria

Recuperato il corpo di Lorenzo Orsetti. I genitori: "Ingiusto processare chi combatte l'Isis"

SPORT

calcio

Esonerato l'allenatore dell'Udinese Davide Nicola

zebre rugby

De Rossi: "Tra ultime sfide e occhi puntati al mercato" Video

SOCIETA'

CHIESA

Un prete ha una relazione, un missionario si lamenta pubblicamente della castità: due casi scuotono Reggio

SCUOLA

l ragazzi del liceo Bertolucci a Bruxelles per parlare di cambiamenti climatici

MOTORI

IL TEST

Come va l'ibrido Plug-In? Scopriamolo con Mitsubishi Outlander

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)