16°

28°

Collecchio

Una curva troppo pericolosa

Negli ultimi quattro anni cinque incidenti gravi. Numerose proteste dei cittadini

Auto fuori strada a Collecchio

Auto fuori strada a Collecchio

Ricevi gratis le news
2

 

Gian Carlo Zanacca
La curva della Bettola,  sulla statale della Cisa tra Pontescodogna e Gaiano,  rappresenta un’insidia per la visibilità ridotta e per la sua curvatura pericolosa. Angelo Fulvi di Fornovo percorre spesso la via Nazionale ed anche nel corso dell’ultimo fine settimana ha notato che un’auto è finita nel campo di fianco alla curva. 
«Si tratta di un problema annoso – sottolinea – a cui non è mai stato posto rimedio e intanto sono morte delle persone. In quattro anni ci sono stati almeno cinque incidenti gravi. E’ ora di intervenire. Faccio un appello alle autorità competenti affinché prendano dei provvedimenti concreti». 
Raddrizzare la curva in tempi di vacche magre non è pensabile. Si tratterebbe, infatti di intervenire su un tratto di almeno 50 metri di strada statale con costi ingenti, in un periodo in cui l’Anas, competente per questo tratto, fa fatica ad asfaltare le buche che ci sono tra Collecchio e Parma. 
Non è la prima volta che Angelo Fulvi interviene sull’argomento. «Ho scritto più volte, almeno cinque, alla Gazzetta di Parma – spiega – lo scopo di tutte le mie lettere è stato quello di informare e sensibilizzare non solo la popolazione, ma anche di sollecitare chi è preposto alla tutela delle sicurezza stradale per l’adozione di provvedimenti urgenti in merito». 
Ecco la sua proposta: «il costo dell’intervento sarebbe minimo – dice – si tratterebbe solamente di allargare di circa tre metri verso i campi la carreggiata stradale nella zona di curvatura. Un piccolo sforzo che andrebbe a beneficio di tutti».
Sulla vicenda prende la parola il sindaco di Collecchio, Paolo Bianchi. «Il tratto di strada della curva della Bettola – precisa – rappresenta un punto nevralgico della viabilità locale da sempre. Si tratta di un tratto di strada che è di competenza di Anas. Il Comune, da parte sua, nel corso degli anni, ha sollecitato l’Agenzia nazionale delle strade al fine di migliorare la situazione. Bisogna considerare che trattandosi di una strada statale in quel punto non si possono collocare dei dissuasori di velocità, che rappresenterebbero al momento un valido strumento per fare in modo che le auto imbocchino ad una velocità ragionevole la curva senza uscire di strada. E’ però presente l’opportuna segnaletica verticale: ci sono due cartelli di limite dei 60 chilometri orari prima della curva e un cartello di curva pericolosa. I limiti di velocità vanno rispettati anche e soprattutto in questo tratto effettivamente insidioso». 
Sui possibili interventi di carattere urgente da effettuare lungo la carreggiata, il primo cittadino spiega che si tratta di lavori in carico ad Anas. Proprio per la natura della strada che, in quel tratto è statale, gli interventi non possono essere svolti da parte di altri soggetti. 
«Aggiungo, inoltre – conclude il primo cittadino – che ci troviamo in un periodo di sofferenza da un punto di vista economico e che non sarà facile che Anas intervenga in tempi brevi. Nei prossimi giorni sarà mia cura ribadire ad Anas la necessità di valutare le dovute precauzioni in quel tratto a fronte dell’ennesimo incidente. Penso, comunque, che l’installazione di un guardrail o ancora meglio di un segnale luminoso di curva pericolosa costituirebbe un valido deterrente».
Gian Carlo Zanacca

La curva della Bettola,  sulla statale della Cisa tra Pontescodogna e Gaiano,  rappresenta un’insidia per la visibilità ridotta e per la sua curvatura pericolosa. 
Angelo Fulvi di Fornovo percorre spesso la via Nazionale ed anche nel corso dell’ultimo fine settimana ha notato che un’auto è finita nel campo di fianco alla curva. «Si tratta di un problema annoso – sottolinea – a cui non è mai stato posto rimedio e intanto sono morte delle persone. In quattro anni ci sono stati almeno cinque incidenti gravi. E’ ora di intervenire. Faccio un appello alle autorità competenti affinché prendano dei provvedimenti concreti». .............................Articolo completo sulla Gazzetta di parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gazzetta

    05 Dicembre @ 07.38

    La foto serve a far capire, se non bastasse già il testo, perchè parliamo di questa curva: credo che ci arriverebbe anche un bambino del'asilo. Bah, che lettore........

    Rispondi

  • Paul

    04 Dicembre @ 07.32

    E' una chiacchiera o una notizia? L' immagine a che serve? Bah , che giornalisti.........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"