18°

GAIANO DI COLLECCHIO

Strage del rapido: il ricordo di Susanna e Pier Francesco

Domani la commemorazione

Domani a Gaiano si rinnoverà il ricordo di Susanna Cavalli e Pier Francesco Leoni, i due fidanzati morti nella strage del rapido 904

Domani a Gaiano si rinnoverà il ricordo di Susanna Cavalli e Pier Francesco Leoni, i due fidanzati morti nella strage del rapido 904

Ricevi gratis le news
2

 

 

COLLECCHIO - Collecchio e Gaiano ricorderanno domani Il ventinovesimo anniversario della strage sul treno rapido 904 avvenuta il 23 dicembre 1984 presso la Grande Galleria dell'Appennino, a San Benedetto Val di Sambro.
Nell'attentato morirono la giovane Susanna Cavalli di Gaiano e il fidanzato Pierfrancesco Leoni di Vicofertile.
Domenica i due giovani e le vittime di quella strage verranno ricordati nella chiesa parrocchiale di Gaiano dove alle 10,30 il parroco monsignor Sergio Sacchi celebrerà la messa.
Al termine, verso le 11,30, i famigliari e le autorità si recheranno nel cimitero di Gaiano dove deporrano una corona davanti al famedio che raccoglie le spoglie mortali dei due giovani.
Nei giorni scorsi la commemorazione di Susanna e Pierfrancesco ha vissuto un interessante prologo rivolto ai giovani delle scuole collecchiesi che hanno assistito alla rappresentazione teatrale messa in scena dalla classe VC del Liceo «Albertina Sanvitale» di Parma.
Era incentrata sulla figura di Rita Atria, nata in una famiglia mafiosa, ma diventata testimone di giustizia dopo la morte del padre e del fratello sulll’esempio della cognata Piera Aiello.
In questo modo Rita Atria ha contribuito in modo determinante all’arresto di diversi mafiosi.

.........................................................

(g.b.) - Quel Natale grondante di sangue, quel Tg Parma di 29 anni fa, nel giorno senza i quotidiani (e internet era ben di là da venire), con la cronaca più crudele da far entrare nelle case dei parmigiani proprio nel giorno più dolce dell'anno. Il viso di quei due ragazzi puliti, innocenti, e più tardi l'amicizia con Enzo Cavalli, padre inconsolabile (e come ci si può consolare o che cosa si può capire dopo avere vissuto sulla propria pelle una crudeltà simile). 

Oggi qualcosa sappiamo: almeno quella strage, diversamente da tante altre, ha avuto una sua verità giudiziaria. E oggi (leggetevi la storia su Wikipedia) sappiamo che "Totò Riina è considerato il mandante della strage. Secondo la Direzione Distrettuale Antimafia napoletana l'attentato si inserì in un disegno strategico di Riina per far apparire l'attentato come un fatto politico e come risposta al maxi processo a Cosa Nostra". 

Una "risposta" di sangue: una bomba nel mucchio per insanguinare il Natale e chi apprestava a viverlo nell'amore. Ecco perchè, ancora 29 anni dopo, quando Enzo Cavalli ha raggiunto Susanna, tutti noi abbiamo il dovere di ricordare quella foto in bianconero, simbolo dell'innocenza sbranata dalla crudeltà.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gazzetta

    21 Dicembre @ 11.29

    @Vercingetorige - Giusto. Purtroppo....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Dicembre @ 11.25

    DICE BENE LA "REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT" PARLANDO DI "VERITA' GIUDIZIARIA" , MA LA "VERITA' VERA" SARA' UGUALE ALLA "VERITA' GIUDIZIARIA" ? Nelle stragi della "strategia della tensione" , da piazza Fontana ai giudici Falcone e Borsellino , è venuto fuori che c' era un pesante coinvolgimento dei nostri stessi Servizi Segreti , i quali, in teoria , avrebbero dovuto proteggerci, non massacrarci . La "mafia" era il "braccio armato" che faceva il "lavoro sporco" , ma i "burattinai" erano altri. Sarà anche il caso del "rapido 904" ? Dieci anni prima , nel 1974 , c' era stata un' altra strage . Su un altro treno , l' "Italicus" , esplose una bomba nello stesso punto . la galleria tra San Benedetto Val di Sambro e Vernio. Anche allora morti e feriti. Per la "verità giudiziaria" nessun colpevole ( condanne in appello annullate in Cassazione) . Riina anche allora ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel