18°

28°

L'INCHIESTA

Fidenza, sos povertà: Caritas, 15 mila
cene nel 2013. E a Natale aperto

Fidenza, sos povertà: Caritas,  15 mila
 cene nel 2013. E a Natale aperto
Ricevi gratis le news
0

 

Annarita Cacciamani
Quindicimila. E’ il numero di cene che saranno state servite a fine anno alla mensa della Caritas dio-
cesana. La struttura, la cui gestione è stata affidata alla cooperativa Garabombo, si trova nei pressi del Duomo ed è aperta ogni sera (festivi esclusi) dalle 17.30 alle 18.30 circa.
«La nostra parrocchia lavora in stretto contatto con la Caritas diocesana ed è impegnata, nella misura del possibile, in un’attenta opera di  ascolto/conforto delle persone bisognose e di distribuzione di generi alimentari primari» osserva infatti il parroco della Cattedrale don Stefano Bianchi. La mensa sarà aperta anche per la vigilia di Natale e per l’ultimo dell’anno e si cercherà di garantire un pasto caldo a chi ha bisogno anche per Natale.
Ogni sera sono circa 50 le persone, italiani e stranieri, che mangiano alla Caritas. «Abbiamo da poco rivisto il regolamento perché venivano ogni giorno più di 90 persone ed era insostenibile anche economicamente – spiega il responsabile della mensa Stefano Gandolfi -. Le risorse stanno calando e i supermercati danno una mano sia a noi, sia al magazzino che distribuisce generi alimentari. Pensiamo di poter accogliere 50 persone a sera, privilegiando chi non ha una casa. Per chi può cucinare si privilegia la distribuzione di generi alimentari. In 3 anni sono venute più di 1300 persone e ogni mese passano fra le 150 e le 250 persone».
Prima di usufruire della mensa si accede al Centro d’ascolto che valuta e verifica la situazione. «Anche tanti italiani, loro malgrado e con vergogna, vengono qui – prosegue Gandolfi -. Il problema principale è la perdita del lavoro con tutte le conseguenze che comporta. Ci sono poi casi di persone in grossissima difficoltà, che dormono all’aperto». In mensa gli unici che hanno voglia di raccontare la loro storia sono due ragazzi marocchini di 34 anni. Curriculum alla mano, cercano lavoro. La sera mangiano alla Caritas e dormono sui treni o nelle stazioni. Proprio lì sono diventati amici. In comune hanno anche il nome, Mohammed.
«Avevamo casa e lavoro, ma quando siamo rimasti senza lavoro, abbiamo perso tutto. Non riusciamo a trovare un’occupazione. Dobbiamo venire a mangiare qui, dove laviamo i vestiti e li asciughiamo. Alla sera dormiamo dove capita, spesso sui treni fermi o in stazione. Per fortuna accendono il riscaldamento» raccontano.
Entrambi vogliono lasciare l’Italia: «Anche gli italiani non riescono a trovare lavoro. Se dobbiamo star male, tanto vale star male in Marocco con le nostre famiglie».
Oltre alla Caritas un ruolo importante è svolto dal volontariato e dalle parrocchie. «Le situazioni difficili sono sempre più numerose, cerchiamo per quanto possibile di tamponare con aiuti economici e alimentari, possibili grazie a raccolte fondi e all’aiuto di tante persone» spiega il parroco di San Giuseppe, don Felice Castellani. «Noi cerchiamo di fare il possibile, anche con l’aiuto di tanti volontari. La situazione è difficile, per Natale cercheremo di fare qualcosa in più» conferma il parroco di San Michele, don Gianemilio Pedroni. Padre Alfredo Rava della parrocchia di San Francesco sottolinea invece il problema della casa: «Penso che il problema più grave sia quello della casa. Ci sono tante persone che dormono all’aperto. Noi cerchiamo di dare almeno delle coperte e di aiutare chi possiamo. Facciamo raccolte alimentari e di fondi».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design