10°

23°

FOCUS

Differenziata: sette comuni oltre la soglia dell'80 per cento

Cassonetti raccolta differenziata

Cassonetti per la raccolta differenziata

Ricevi gratis le news
10

 

Paolo M. Amadasi

Abitano a Noceto, Soragna, Felino, Trecasali, Traversetolo, Zibello e San Secondo le persone più scrupolose che riescono a smaltire in modo differenziato oltre l'80% dei rifiuti prodotti. Lo evidenzia il “Report 2013” sulla gestione dei rifiuti realizzato dalla Regione e dall'Arpa (Agenzia regionale prevenzione e ambiente). 

L'analisi dei dati si riferisce al 2012

Il dato è riferito al 2012, anno in cui, tra città e provincia, Parma ha prodotto qualcosa come 245.256.037 chilogrammi di rifiuti urbani. Di questi, 149 milioni sono stati avviati ad uno smaltimento differenziato, mentre il resto (poco più di 96 mila tonnellate) è finito nel bidoncino grigio dell'indifferenziato o nei cassonetti.
La raccolta differenziata dei rifiuti presenta variazioni notevoli fra le diverse zone del territorio provinciale: bassa e fascia pedecollinare sono virtuose, mentre la montagna arranca. Soltanto Calestano, con il 62,3%, differenzia più rifiuti della media provinciale (60,8%). Nelle ultime diciotto posizioni ci sono 17 comuni montani e Parma. La città abbassa sensibilmente la media provinciale: basta pensare che, se si estrapolasse il dato del capoluogo, la media provinciale della raccolta differenziata schizzerebbe al 68,4% con solo 176 chili di rifiuti per abitante destinati a finire nel residuo. ....................Leggi il "Focus" sulla Gazzetta di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    29 Dicembre @ 12.09

    Questa differenziata è uno schifo. In Oltretorrente almeno un lavoro organizzato così male lo potevano fare solo dei dilettanti o persone che se ne fregano totalmente degli abitanti e del decoro della città. Case piene di immondizia e cumuli di rifiuti in tutte le strade, camioncini che girano in continuazione e servizi poco efficienti. Ormai sono ossessionato dal rudo. E non sono il solo, sentendo un po' la gente in giro e anche leggendo i commenti qui sulla gazzetta. In effetti il comune non ha mai speso una parola per i disagi che possono avere i cittadini, parlano solo di tonnellate, percentuali, obiettivi ... i cittadini, che dovrebbero essere il centro di tutte le attenzioni di un'amministrazione, sono invece messi al margine. Se ne fregano totalmente, aspettano che ci si abitui ... che ci si abitui allo schifo. E questo schifo lo dobbiamo anche pagare.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Dicembre @ 10.56

    IL LETTORE DELLE 00:11 , quando dice che "non tutto il differenziato è differenziato" conferma che i dati che vengono sparati sono una balla ,perchè si riferiscono a ciò che, in teoria , dovrebbe essere differenziato ,indipendentemente dal fatto che, in realtà , lo sia o non lo sia. Il modo di fare una differenziata al 100 % esiste. Si ottiene con una raccolta indifferenziata in cassonetti , e successiva differenziazione in apposito stabilimento , con apposite attrezzature ed apposito personale. Certamente non con dissennati sacchettini individuali , che non usavano neanche gli Unni.

    Rispondi

  • gigiprimo

    28 Dicembre @ 20.26

    vignolipierluigi@alice.it

    oggi 28.12.2013 raccolta della carta in viale Mentana, siamo alle ore 20,00 e il contenitore è ancora fuori pieno di carta! eppure alla telefonata avevano confermato il passaggio! Grazie!

    Rispondi

  • seginos

    28 Dicembre @ 17.34

    La differenziata è cresciuta dell'80 %? Non so con quale metodo abbiano fatto questo calcolo. Comunque la differenziata a Parma fa molto a desiderare. Questa mattina il camion dell'iren che raccoglie il vetro, la plastica e il barattolame , il contenuto me lo ha lasciato quasi tutto nel secchio giallo. Ma mi chiedo, chi controlla chi? E non è la prima volta che succede un lavoro del genere. Devo tenere il restante del vetro, plastica e barattolame sino a sabato prossimo, visto che mercoledì è primo gennaio. Quindi l'assessore all'ambiente si facesse un giro, perché il comune, quanto lo stato, la tares la pretendono, e se la pretendono, io pretendo anche un servizio migliore, visto che pago! Non vi pare?

    Rispondi

  • max64

    28 Dicembre @ 15.25

    se avete fatto un giro in città avrete notato il crescere di colline di rudo ovunque,la differenziata aumrnta perchè invece che nei cassonetti finisce nei fossi e per strada,i dilettanti vogliono la differenziata senza spendere niente.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno