14°

26°

Provincia-Emilia

Il Castello di Torrechiara riapre oggi ai visitatori

Il Castello di Torrechiara riapre oggi ai visitatori
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi
 

I minori di 12 anni non potranno entrare e tutti gli altri dovranno indossare caschetti protettivi e firmare una liberatoria: visitare in anteprima le due sale del castello riaperte straordinariamente dopo il terremoto significa in fin dei conti entrare in un cantiere. I ponteggi sono ovunque, i muri e gli archi restano puntellati, la carta giapponese è ancora ben attaccata agli affreschi che paiono ricoperti di tanti cerotti.
E’ un castello ferito quello di Torrechiara, ma che si mostrerà al pubblico oggi, dalle 15 alle 18, e domani  dalle 10 alle 12.30, nella sua bellezza, oggi più che mai da preservare. Accompagnati dalla Soprintendenza, i visitatori potranno esplorare i cantieri di restauro. Si entrerà con le dovute cautele, ogni mezzora, a gruppi di 15 persone, previa prenotazione al numero 0521 355255. Le sale visitabili saranno quella «del Meriggio» e «quella del Vespro», che potranno essere raggiunte passando attraverso la «Sala delle esposizioni» e quella «dei giocolieri». A spiegare nel dettaglio i lavori, anche grazie all’ausilio di videoproiezioni, saranno gli storici dell’arte della Soprintendenza e le restauratrici Annamaria Tosini e Beatrice Barbagallo.
«Il castello resta chiuso, ci teniamo a precisarlo - ha sottolineato Gabriella Biasoli, direttore amministrativo della Soprintendenza -. Ma è un’importante occasione di sensibilizzazione. Permetterà alla gente di comprendere l’immensa mole di lavoro sostenuto e quanto ancora rimanga da fare». Un primo stralcio di lavori si è appena concluso e ha permesso, grazie a un finanziamento di 300mila euro elargito dalla Protezione civile, di mettere in sicurezza gli affreschi e le parti architettoniche più a rischio, mentre una seconda fase sta per iniziare grazie ad altri 600mila euro, sempre forniti dalla Protezione civile. «Il secondo stralcio ci consentirà di poter riaprire all’incirca il 70% del castello, auspichiamo entro la prima settimana di luglio - ha spiegato Luciano Serchia soprintendente ai Beni architettonici e paesaggistici di Parma e Piacenza -. Solo successivamente si provvederà a migliorare la resistenza sismica della struttura. Le maestranze hanno lavorato con dedizione e passione da gennaio a questa parte, sopportando un inverno particolarmente difficile». In tre mesi si è documentato nel dettaglio il danno causato dal sisma, si sono raccolti e catalogati i frammenti dei cinquecenteschi affreschi del Baglione, si sono fissate le parti pericolanti, si è stuccato, sigillato e recuperato il possibile. E tra i tanti lavori in corso d’opera c'è anche qualche buona notizia: sono riapparse finestrelle gotiche ed elementi architettonici di cui si ignorava l’esistenza. «Vediamo i lati positivi: in caso di eventi sismici c'è l’occasione di svelare strutture che non si immaginavano e ricucire brani della storia di un edificio così prezioso» ha concluso Luciano Serchia.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia