14°

26°

Provincia-Emilia

Caso Cavanà: le testimonianze dei ragazzi su Raitre

Caso Cavanà: le testimonianze dei ragazzi su Raitre
Ricevi gratis le news
2

Mentre non ci sono al momento sviluppi giudiziari, della vicenda  che ha coinvolto la struttura sanitaria pellegrinese «Cavanà» ha parlato ieri anche il telegiornale nazionale  di Raitre.
Un giovane utente della struttura ha raccontato ai microfoni della Rai  le violenze che i giovani ospiti subivano all'interno della struttura.
 Maltrattamenti, iniezioni di farmaci contro la volontà dei ragazzi e violenze varie che    hanno portato all'arresto di Ron Shmueli, 54 anni, direttore sanitario della struttura pellegrinese,  al quale sono stati concessi gli  domiciliari. Insieme a lui  altri sette indagati a piede libero, tutti collaboratori  della  comunità terapeutica per ragazzi con problemi psichiatrici. 
Per loro l'accusa della procura di Parma è pesante: maltrattamenti che avrebbero causato lesioni ai ragazzi ospiti della comunità.
 L'inchiesta - portata avanti dai Nas di Parma - era partita l'estate scorsa da un esposto presentato in procura da un ex educatore del «Cavanà».
Nel suo esposto l'ex educatore aveva sottolineato che i giovani pazienti venivano trattati con farmaci in maniera coercitiva e con fini punitivi. Un'accusa che  il direttore sanitario della comunità continua a respingere  dalla sua casa di Zoagli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    20 Aprile @ 10.21

    I giornalisti cercano sempre di meditare, specie quando si tratta di scrivere sulla pelle delle persone. Però le dobbiamo smentire: non c'è un "processo mediatico", c'è stato un provvedimento di arresto e ci sono delle accuse. Nè l'uno nè l'altro vengono dai giornalisti, che hanno solo raccontato la vicenda, così come ne racconteremo gli sviluppi, sia che siano favorevoli sia che siano sfavorevoli alle persone. E se quindi qualcuno ha sulle spalle "accuse infamanti", questa è opera dei magistrati: non c'entrano le "copie in più". Meditino anche i lettori: è giustissimo che esprimano le loro idee e che difendano le persone che stimano, ma lo facciano senza travisare i fatti e rispettando a loro volta chi fa il proprio lavoro.

    Rispondi

  • personafragile

    19 Aprile @ 21.23

    Scrivete in modo che risulti strano pensare che il direttore della comunità respinga le accuse, e naturale che in un centro come Cavanà di Pellegrino Parmense ci siano dei maltrattamenti. State facendo un indegno processo mediatico contro la struttura e i suoi collaboratori. Davvero adesso avete tutti a cuore la salute dei ragazzi? O qualcuno vuole incastrare Shmueli? Politica? Invidie? Spero sia semplice gossip di provincia, ma intanto per vendere qualche copia in piu c'è gente che ha sulle spalle accuse infamanti. Meditate giornalisti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento