12°

26°

Provincia-Emilia

Il dolore dei compagni di squadra: "Simone, un ragazzo splendido"

Il dolore dei compagni di squadra: "Simone, un ragazzo splendido"
Ricevi gratis le news
0

Una «catena» di sms, uno striscione al campo di allenamento, due gruppi su Facebook. Gli amici e i coetanei di Simone Azzato  cercano in tutti i modi di diffondere il suo ricordo e di fare in modo che il suo sorriso e la sua allegria non vengano cancellati dalla tragedia della strada nella quale il 15enne studente  e calciatore ha perso la vita. A Sorbolo abitano cinque suoi compagni di squadra, che giocavano con lui nella formazione Allievi Regionali B della Povigliese, squadra costruita nell’ambito del progetto «Soccer Boys», un accordo fra l’Ac Sorbolo e alcune società della Bassa reggiana. E a Sorbolo Simone si era recato spesso, in passato, per sostenere gli allenamenti della squadra. «Era un ragazzo bellissimo e mi dispiace tantissimo che non ci sia più - ricorda Massimo Carpanini, uno dei compagni -. Un ragazzo disponibile, sempre sorridente e sempre in grado di sdrammatizzare la situazione. Anche la sua famiglia era molto disponibile ed era sempre pronta a seguirlo. Giocavamo insieme da alcuni anni: adesso per noi diventa molto difficile trovarci per giocare a calcio, pensando a lui che non c'è più». I compagni di squadra, che ieri sera hanno partecipato al rosario, stanno pensando di realizzare uno striscione in sua memoria da appendere nel campo da allenamento e di preparare delle magliette a lui dedicate da indossare durante la prossima partita. Attualmente Simone era fermo perché stava recuperando da un infortunio al ginocchio.
«Era un ragazzo molto simpatico che aveva sempre il sorriso sulle labbra e non si lamentava mai di niente - conferma Lorenzo Allodi, un altro compagno di squadra -, stare con lui era bellissimo. Per noi è ancora più difficile accettare quello che è successo perché ultimamente lo vedevamo poco al campo perché era infortunato».
Il quindicenne di Meletole, che giocava difensore laterale a sinistra, era uno degli elementi principali della rosa, uno di quei pochi che si «giocano» la fascia da capitano. E la società reggiana, nella quale aveva cominciato a giocare fin da piccolo, contava su di lui per il futuro.
«Era un ragazzo sereno - racconta Marco Vitrani -, gli piaceva divertirsi e scherzare. Di lui potevi fidarti e quando abbiamo cominciato a giocare insieme, quattro anni fa, con lui mi sono trovato bene fin da subito. Era molto bravo con il computer, con Msn Messenger e Facebook sapeva fare tutto».
Sul più noto dei social network un gruppo dedicato al ricordo di «Azza» ieri pomeriggio aveva già superato i 450 membri. E sulla bacheca tutti gli altri amici danno sfogo al dolore, scrivendo parole piene di tristezza. La stessa che provano i suoi compagni di squadra, che con lui hanno condiviso vittorie e sconfitte.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Calice & Boccale: grigliata in compagnia di Rosita

FESTE PGN

Calice & Boccale: grigliata in compagnia di Rosita Foto

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali

RUSSIA

Coreografie allo stadio: tifosi scatenati ai Mondiali Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti"

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

2commenti

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

2commenti

AUTOSTRADA

Traffico intenso fino al primo pomeriggio in A1 e in Autocisa

In A15 si sono registrati fino a 7 km di coda tra Aulla e l'A12

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

2commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

PARMA

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

GAZZAREPORTER

"Anche per gli strajè è San Giovanni": foto dalla Germania

"Le tradizioni sono dure a morire", commenta il lettore Valerio

REGIONE

Manutenzione dei torrenti: oltre un milione di euro per 14 interventi nel Parmense

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

INCIDENTE

Auto con quattro ragazzi fa un volo di 21 metri a Napoli

SPORT

calcio

Mondiali: Belgio-Tunisia 5-2

Atletica

Tortu batte il record di Mennea sui 100 metri: 9''99

SOCIETA'

IL DISCO

I Rockets “on the road”

MONDIALI 2018

Gli islandesi intonano il geyser sound

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse