14°

27°

Provincia-Emilia

A Pellegrino corrono Pirroni e Marosi

Ricevi gratis le news
0

A Pellegrino i candidati alla carica di sindaco saranno molto probabilmente tre. I primi due nomi sono quelli del «civico» Matteo Marosi e di Enrico Pirroni del Pd, che hanno formato le liste in vista della sfida elettorale del 6 e 7 giugno. Nel frattempo, il centrodestra con il Pdl e la Lega sta valutando chi candidare alla carica di sindaco: tra i possibili Arnaldo Graffi, già candidato sindaco nelle amministrative del 2004 e Antonio Rozzi del Pdl. Centrosinistra Il candidato ormai certo è il vicesindaco Enrico Pirroni, del Pd, con alle spalle un lungo curriculum politico. Il suo nome è spuntato non appena Ventura ha espresso l'intenzione di non ricandidarsi.

«E' necessario continuare il buon lavoro svolto sinora dal sindaco Ventura - ha detto Pirroni -: dobbiamo mantenere saldi i rapporti con tutte le istituzioni. Tra le priorità che si aggiungono a quanto sinora svolto dall’attuale amministrazione comunale figurano il miglioramento delle strade comunali di frazione in gran parte danneggiate da movimenti franosi degli ultimi tempi, più sostegno agli anziani di Pellegrino, ampliamento di tutti i cimiteri comunali, taglio del nastro ufficiale dei nuovi impianti di tiro a volo e a segno, importante impianto sportivo per il territorio e un importante progetto di riqualificazione urbanistica della zona centrale del capoluogo. «Vorrei essere un sindaco che sta in mezzo alla gente e ascolta problemi e pareri della popolazione» sottolinea il candidato sindaco Pirroni.

Lista civica Matteo Marosi, 36 anni medico odontoiatra in Pellegrino è pronto a lanciare il suo programma elettorale con una lista civica formata da facce nuove, membri di tutti i colori politici, dallo studente all’anziano. «Bisogna svegliare questo paese che vive in un sonno profondo - ha detto Marosi -: noi desideriamo far rinascere questo paese e incentivare la gente a investire. La politica deve essere più vicina ai cittadini e va fatta per tutti e non solo per pochi come fatto finora». Diverse le priorità che costituiranno il tema principale della oramai vicina campagna elettorale di Marosi: il problema del calo demografico, il settore agricolo e zootecnico con molte aziende agricole che hanno chiuso i battenti e il grave problema del dissesto idrogeologico. «Abbiamo un progetto ambizioso, vogliamo far rinascere Pellegrino senza che nessun partito ci imponga nulla - prosegue Marosi - vogliamo e dobbiamo essere giudicati in base ai nostri progetti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

2commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

1commento

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

scuola

Lucca, offese al prof: bocciati i tre studenti. Due alunni sospesi

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia