18°

28°

Provincia-Emilia

Colorno, in 11 mila fra fiori e colori

Colorno, in 11 mila fra fiori e colori
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali

Oltre undicimila visitatori nella sola giornata di ieri.  «Nel segno del Giglio» la mostra mercato del giardinaggio di qualità, che si chiude questa sera alle  19, nello splendido parco della Reggia di Colorno, sta ottenendo un grande successo, complice il bel tempo ma anche e soprattutto la rinnovata proposta degli espositori, altamente selezionati per la manifestazione. I pollici verdi sembrano non avvertire alcuna crisi come si poteva ieri notare dai tanti acquisti floreali ma non solo. Anche l’oggettistica di settore ha avuto il suo exploit, grazie alle tante idee proposte per il giardino ed il terrazzo di casa; un’oggettistica di buon gusto che ha recuperato dal passato ed insieme ha saputo proporre il design contemporaneo.  Come seminare il prato e come realizzare l’orto sul balcone, oggi di gran moda, sono state le richieste di una parte del pubblico, interessato a scoprire, subito dal primo giorno, non solo novità e esemplari di particolare pregio, ma anche come «gestire» i propri spazi nel verde.

La novità si può considerare il prato fiorito proposto da un’azienda di Novellara che tiene conto di alcuni elementi fondamentali ovvero la rinaturalizzazione, utilizzando le specie selvatiche, la manutenzione che si riduce ad un solo taglio annuo e che permette un risparmio energetico, idrico e, soprattutto,  di manodopera.  Secondo il terreno si potrà scegliere il prato asciutto, arido, universale, colorato a scelta.  Accanto a quella, un'altra novità: il  verde verticale con  pareti debitamente realizzate e strutturate in un mix di piante che possono rendere piacevoli anche i luoghi visivamente più «aridi» e snaturati, come una parete di cemento.Grande attenzione è stata posta al contesto della mostra mercato ma anche alle bellezze storico artistiche ed ai sapori della tradizione. Anche Radio Uno si è interessata a questi aspetti con una lunga intervista agli organizzatori della manifestazione colornese che di anno in anno riscuote un interesse sempre crescente.

Accanto alle migliori presenze italiane hanno fatto capolino alcune realtà straniere, frutto sia del prestigio che, edizione dopo edizione, sta conquistandosi la manifestazione parmense, sia dello stretto rapporto che in questi ultimi anni «Nel segno del Giglio» ha instaurato con Courson, la storica manifestazione francese di giardinaggio. Frutto di un passaparola che, anno dopo anno, ha convinto sempre più appassionati ed esperti, si è nettamente avvertita anche una presenza di visitatori ed acquirenti di altri Paesi. Visto il successo riscontrato Elisa Migone ed Isabella Geminiani di Ar.Tu. che organizza e cura, per la Provincia di Parma, la manifestazione in collaborazione con il Comune di Colorno, hanno deciso di ufficializzare il «gran passo» che da anni era tra gli obiettivi. A partire dal prossimo  autunno «Nel segno del Giglio» raddoppia: «Ma non sarà un bis della mostra appena conclusa» sottolineano le organizzatrici, che stanno mettendo a punto una mostra molto selezionata, particolare, mirata su fiori e frutti d’autunno.

In attesa delle future sorprese «Nel segno del Giglio» prosegue per tutta la giornata di oggi fra il verde ed un mix di iniziative collaterali e sapori di casa nostra, graditissimi dal pubblico. Il merito va a Margherita, che non smentisce il nome floreale, ed alla sua cucina. Da sottolineare anche la scoperta da parte del pubblico della Reggia con turni supplementari di visite guidate per poter soddisfare l’alta richiesta. Info Orario di apertura: dalle 10 alle 19. Ingresso: portone principale della Reggia. Biglietteria: il  biglietto d'ingresso alla mostra costa 7 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"