13°

28°

provincia

Frane: ancora 4 strade chiuse - Bernazzoli: "Non ci danno soldi: sono indignato"

Frane: ancora 4 strade chiuse - Bernazzoli: "Non ci danno soldi: sono indignato"
Ricevi gratis le news
6

L'oggi è fatto di numeri drammatici: quello dei bollini rossi delle urgenze che spiccano sulla mappa a tema frane, e quelli dei soldi che non arrivano. E da Piazzale della Pace salgono parole come "indignazione", "quadro spaventoso", "preoccupazione per il domani". L'occasione4 è la conferenza stampa per fare il punto della situazione sul dissesto nel Parmense, dove le emergenze si rincorrono e la terra non dà tregua.

Sono ancora quattro le provinciali off limits causa frane: la sp65 di Schia, la sp15 da Riva dei Preti a Chiastre, la 81 Bedonia-Anzola, la 33 al Ponte di Gramignazzo. E una decina le strade a senso unico alternato, come la sp80 Sasso-Monchio. 

Un'emergenza che non si ferma e che richiederà  - secondo il piano redatto dalla Provincia - 108 interventi, divisi su base prioritaria, per oltre otto milioni e trecento mila euro. Soldi che potrebbero arrivare solo da Regione e Stato, "vista la limitatezza delle risorse a disposizione della Provincia e tra l'altro bloccate dal patto di stabilità".
Le necessità improrogabili riguardano una cinquantina di situazioni, "bollate" col codice di urgenza. Al momento sono in corso verifiche e analisi al ponte di Gramignazzo ed sono in fase di gara I lavori sulla sp115 a Reno, che resta l'unica alternativa per Tizzano in caso si dovesse interrompere la sp14.

C'e' grande amarezza in Provincia. "Sono indignato - si definisce Bernazzoli: "da tre anni la Regione non ci dà piu' un soldo per le strade ex Anas, e per quest'anno, con già piu' di 8 milioni di danni, ci arriveranno probabilmente solo 800mila euro per la viabilità. Noi non siamo in condizione di lavorare in modo sufficiente per I cittadini, però fino all'ultimo giorno saremo qui a fare il nostro lavoro. Ma il giorno dopo cosa accadrà? I cittadini hanno diritto di saperlo, così come I nostri dipendenti".
"E' un quadro spaventoso per le ferite che ci sono sul territorio - spiega l'assessore Andrea Fellini-. Quando vedo sulla cartina del 2013 I bollini verdi degli interventi eseguiti sono orgoglioso di ciò che abbiamo potuto fare. Poi vedo la seconda mappa, con I bollini rossi degli interventi urgenti di questi soli primi due mesi, ed è demoralizzante. Quello che voglio dire è che questo ente, da tanti ritenuto inutile, ha saputo essere in prima linea per risolvere I problemi degli abitanti. Questo è un luogo di risorse - donne e uomini - che hanno lavorato giorno e notte in situazioni difficili. Un patrimonio che è rischioso perdere".
E poi la constatazione finale: "qualcuno I soldi dovrà pur metterceli: le strade cosi" non possono restare. Ci appelliamo alla sensibilità del nuovo governo"

La mappa delle frane

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    19 Febbraio @ 09.16

    Scusate ma come mai quando Pizzarotti dice che mancano 10 milioni di trasferimenti tutti si indignano e se si lamenta Bernazzoli si dice che ha ragione a lagnarsi. Questo mi sfugge. La colpa è del governo centrale ovvero del PARTITO DEMOCRATICO. Dove sono i soldi? Come li usano? A chi li danno? In ogni Regione italiana ci sono indagati, comuni commissariati per mafia, privilegi della casta in parlamento e poi... ci credo che mancano i soldi dei trasferimenti, per le frane.... La Patrizia Maestri dovrebbe spiegarci perchè non ci sono fondi... e poi spiegarci se si riduce il suo stipendio. HARRIS81

    Rispondi

  • MrBarnaby

    18 Febbraio @ 16.35

    Non diciamo eresie per favore! Bene fa la provincia a lagnarsi della cronica mancanza di fondi. Negli anni i trasferimenti agli enti locali hanno subito tagli ingenti. Senza risorse è difficile investire in maniera massiccia sul territorio, già è dura gestire l'ordinario. Ringraziamo piuttosto la spending revue ideata dai buffoni che siedono a Roma!

    Rispondi

  • Modesta

    18 Febbraio @ 13.43

    Chi dice che si son sprecati soldi sulle infrastrutture a Parma e che si poteva far cassa (ma quando mai?!) ha due problemi: non conosce le cose e ha cattiva memoria. E magari ingrossava le file di quanti circa 10anni fa urlavano allo scandalo perché c'era un solo ponte sul taro e file interminabili e sosteneva che le nostre strade erano da Medioevo. Ci vorrebbe un po' di onestà in più anche per i commenti in rete

    Rispondi

  • Patschi

    18 Febbraio @ 12.57

    Se li avessero spesi meglio ,non solo non ci sarebbero queste emergenze ma ci sarebbe anche cassa. Noi siamo indignati caro Bernazzoli............

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    18 Febbraio @ 12.27

    Quando la Lega dice che i soldi delle tasse dovrebbero rimanere sul territorio, non ha tutti i torti...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno