13°

25°

Provincia-Emilia

La stoccata di Tinti: «Sulla giustizia? Ho qualcosa da dire»

La stoccata di Tinti: «Sulla giustizia? Ho qualcosa da dire»
Ricevi gratis le news
0

di  Mariacristina Maggi
Più che l’efficienza della giustizia alla classe politica italiana interessa il blocco delle intercettazioni e la non obbligatorietà dell’azione penale». Parole dell’ex magistrato torinese Bruno Tinti, per la prima volta in scena stasera al Teatro Due (ore 21) in anteprima nazionale con «XL Extra Legem Giustizia su misura», tratto dalla sua ultima fatica letteraria (dopo il successo di «Toghe rotte») «La questione immorale» (Chiarelettere) e diretto da Franco Travaglio (fratello di Marco, ndr). Per oltre un’ora Tinti si cimenterà in un susseguirsi di conversazioni e dimostrazioni illustrando, con dati alla mano, «fotografie» sulla giustizia italiana. «Ho scelto di affacciarmi alla scena teatrale semplicemente per raccontare la verità, visto che nel nostro Paese l’informazione è tendenziosa, spesso sbagliata, e quindi la gente vive nell’ignoranza: non so se aprire gli occhi potrà cambiare le cose, ma come recita quel detto romano: «quante ne ho prese, ma quante gliene ho dette...», ha spiegato Tinti in un’intervista telefonica, sottolinenando che «nel nostro Paese non c'è tanta democrazia poiché il potere legislativo e quello esecutivo sono nelle mani delle stesse persone, che più che altro si occupano di leggi ad personam: la nostra costituzione ha un sistema perfetto, ma è sporcato da leggi ridicole». E nel corso dell’affabulazione il procuratore toccherà molti temi delicati, tra i quali la separazione delle carriere, e spiegherà perchè si vogliono sopprimere le intercettazioni - «senza le quali non si fanno i processi» - e come mai la maggior parte dei casi si chiude con una prescrizione. E tra le parole di Tinti, nonostante la lunga espierenza sul campo, c'è ancora tanto stupore e indignazione, vergogna. E molta amarezza, quando afferma: «purtroppo la maggior parte degli italiani si riconosce nella nostra classe dirigente, la invidia e vorrebbe comportarsi nello stesso modo». Non solo critiche al sistema, ma anche rimedi. Anche se debole è la speranza, ma come conclude lo stesso Tinti: «Se inaspettatamente nel 1989 è caduto il muro di Berlino, significa che forse le cose possono ancora cambiare». Lo spettacolo è promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma in collaborazione con Fondazione Teatro Due. Biglietteria: 0521.230242.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

Soccorritori al lavoro in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

ESTETICA

Smagliature, trattatele finché sono rosse. Dopo può essere tardi

di Maria Teresa Angella

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Corruzione: in stato di fermo il finanziere Vincent Bolloré

CANADA

Furgone sulla folla a Toronto: 10 morti. Ma non è terrorismo

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover