17°

27°

Provincia-Emilia

Mezzani piange Francesco

Mezzani piange Francesco
Ricevi gratis le news
9

Ha lottato per giorni contro la morte ma non ce l'ha fatta Francesco Garrapa, il bimbo di tre anni e mezzo investito vicino all'asilo di Mezzano Superiore lo scorso 4 maggio. Il piccolo si trovava nei pressi dell'asilo assieme alla mamma e alla zia, che erano andate a prendere la cuginetta del piccolo all'uscita. A un certo punto il piccolo si è divincolato dal controllo della madre ed è finito in strada proprio mentre arrivava un'auto, che l'ha travolto.
Il bimbo era ricoverato nel reparto Rianimazione del Maggiore. Le ferite che il piccolo ha riportato erano gravi. La notizia si è sparsa a Mezzani già ieri sera tardi. Per i funerali bisognerà aspettare il nulla osta della Procura.
La famiglia Garrapa abita a Parma ma Francesco avrebbe frequentato proprio l'asilo di Mezzano Superiore, dove è già iscritta una cuginetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lettore

    14 Maggio @ 12.11

    condoglianze ai genitori. per ottavia: trovo veramente innoportuno fare polemica in questo caso. lei c'era al momento dell'incidente? ha visto come sono andati i fatti? un bambino cosi piccolo non e' ancora formato come puo essere un adulto e quindi anche un auto a 20 allora puo' comportare gravi danni... se poi candendo magari si batte la testa o quant'altro... non si puo generalizzare sempre e lanciare sempre accuse!

    Rispondi

  • Ottavia

    14 Maggio @ 00.49

    Innanzitutto il mio pensiero va al piccolo Francesco e ai suoi genitori, sono una mamma e non riesco ad immaginare lo strazio che stanno provando. Vorrei poi rispondere a Chiara che - commentando questa notizia - punta il dito sulla responsabilità dei genitori. Non so se quanto è successo sia stato per colpa della disattenzione della mamma del bimbo, ma se così è stato credo che per tutta la vita piangerà quel momento di distrazione. Trovo quindi fuori luogo quanto scritto dalla lettrice. Penso che in questa occasione sia piuttosto da sottolineare l'incoscienza di corre in macchina a velocità sostenuta anche in città, incurante dei limiti e delle segnalazioni. L'impatto con un'auto che viaggia lentamente, non comporta le tragiche conseguenze che ci sono state in questo caso. Pensiamoci mentre siamo al volante delle nostre macchine.

    Rispondi

  • pier luigi

    13 Maggio @ 22.37

    infatti!

    Rispondi

  • A. Violi

    13 Maggio @ 20.23

    Non credo che nel commento della lettrice ci fosse alcunché di ironico, come dice Gigi. In casi come questi c'è solo dolore da esprimere.

    Rispondi

  • pier luigi

    13 Maggio @ 20.03

    alla redazione: si può iniziare con 'salve a tutti' ? perchè non aggiungere 'allegria'?. su quella strada non si può viaggiare in certi orari a più di dieci all'ora. se poi a volte i pedoni investino le auto...tutto può succedere. chi ha competenza provveda in merito , anche 4 dissuasori. condoglianze alla famiglia

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

1commento

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design