14°

27°

Provincia-Emilia

«Sviluppo, viabilità, servizi. E ascolto della gente»

«Sviluppo, viabilità, servizi. E ascolto della gente»
Ricevi gratis le news
0

Manfredo Pedroni e Michele Rainieri sono i due candidati del Pdl nei collegi Fidenza centro e Fidenza-Salso per il rinnovo del Consiglio provinciale. Entrambi sostengono la candidatura a presidente della Provincia  di Giampaolo Lavagetto.
Pedroni ha già svolto l’attività di consigliere provinciale negli ultimi cinque anni e fa politica da diversi anni, con alle spalle una lunga militanza nella Democrazia cristiana, per la quale era stato sia consigliere comunale che provinciale.
 Rainieri è stato consigliere comunale di Forza Italia fino al 2006 a Fidenza e fino al 2008 a Salso. Dal 2004 al 2008 è stato coordinatore provinciale di Forza Italia ed è stato vicepresidente Tep, mentre oggi è vicepresidente Acer e consigliere di amministrazione di Infomobility.
«La mia carica ad Acer - precisa - non comporta alcun tipo di ineleggibilità. Sono eleggibile (ma non potrà ricoprire sia il ruolo di consigliere provinciale che quello di vicepresidente Acer, ndr) ma devo scegliere: nel caso di elezione valuterò la collocazione più opportuna che decideremo all’interno del partito».
Quattro i temi importanti della sua campagna elettorale: la viabilità («Uno degli argomenti più scottanti per Fidenza e Salso»), lo sviluppo territoriale («Serve una collocazione adeguata delle due città nel territorio provinciale»), la programmazione territoriale («Ci vuole un legame tra il Piano territoriale provinciale e il Psc di Fidenza e gli strumenti urbanistici già adottati a Salso»), l’ambito sociale («In senso ampio: dalla sicurezza all’istruzione, dalla cultura all’assistenza alle persone»).
«Sulla viabilità - afferma Rainieri - sono stati commessi errori clamorosi di programmazione, con due casi emblematici: la provinciale per Soragna e la tangenziale sud di Fidenza; in quest’ultimo caso era necessario fare il pezzo da Coduro a Cabriolo rispetto alla viabilità dell’ospedale che, in buona parte, già c'era».
L'impegno di Pedroni «è di continuità e coerenza. Ho sempre cercato di ascoltare la gente - aggiunge - dando il mio contributo a risolvere numerosi problemi di questa provincia».
 Tra i temi da lui trattati sui banchi dell’opposizione, Pedroni ricorda: «La bonifica dell’area ex Cip e Carbochimica, le ingiuste sanzioni agli agricoltori del Parco dello Stirone, l’astanteria pediatrica 24 ore su 24 all’ospedale di Vaio (per la quale ho fatto dieci interrogazioni), l’automedica sulle 24 ore (con cinque interrogazioni)».
E ancora: «La sistemazione degli attraversamenti pedonali di Castione e Chiusa Ferranda, i problemi di Parola, il mantenimento dei licei, il progetto provinciale degli oratori, la salvaguardia del commercio locale nel centro storico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover