10°

23°

Provincia-Emilia

Porta i carabinieri a casa e, senza volere, fa arrestare i coinquilini-pusher

Ricevi gratis le news
3

Condivideva un appartamento di tre stanze con alcuni connazionali. Ognuno ha il suo lavoro e la sua vita e così un nigeriano fermato ieri dai carabinieri di Reggio, li ha portati a casa sua per dimostrare che il permesso di soggiorno lo aveva soltanto dimenticato in camera. Non sapeva che i suoi coinquilini si mantenessero spacciando droga. E mentre i militari dell'Arma effettuavano il controllo sul documento, da una delle stanze sono usciti due africani.
Alla vista alquanto inattesa dei carabinieri in quell'appartamento di via Trento e Trieste a Reggio Emilia, subito i due hanno cercato di richiudersi nella stanza ma sono stati bloccati. Da un rapido controllo è emerso che i due si occupavano di spaccio di droga. E sono stati arrestati con l’accusa di concorso in detenzione ai fini di spaccio di cocaina.
Sono finiti in manette Godwin Uzonna Mbaezue, 35enne,  Agu Rayford Obibueze, 40enne.

Il singolare episodio è avvenuto attorno alle 11,30 di ieri, quando durante un servizio di pattuglia i carabinieri di quartiere della stazione di Corso Cairoli hanno fermato in viale Magenta un nigeriano senza documenti. Lui ha assicurato che il permesso di soggiorno ce l'aveva e ha invitato i militari a casa sua per verificare.
Durante l'identificazione, da una delle tre stanze sono usciti altri due extracomunitari che, sorpresi, hanno cercato di sfuggire. Uno dei due ha infilato qualcosa nella tasca destra dei pantaloni. Il 35enne aveva 15 ovuli termosaldati, contenuti in un pacchetto di fazzoletti riposti all’interno della tasca destra dei pantaloni, risultati contenere cocaina per un peso complessivo di 17 grammi.
Nella camera dei due africani c'erano un integratore alimentare glucidico (sostanza solitamente utilizzata per «tagliare» stupefacenti), la somma di 410 euro suddivisa in banconote di vario taglio e riposta nel portafogli di Mbaezue. Altri 150 euro c'erano nel portafogli di Obibueze. I due sono stati arrestati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmense doc

    21 Maggio @ 17.13

    basta fare un giro da quelle parti ( cosa che i signori di sinistra si guardano bene dal fare) per vedere chi spaccia a profusione e non esita a picchiare anche i carabinieri...poi se si dice che sono africani si passa per RAZZISTI e magari ci si trova Don Scaccaglia e Katia Torri sotto casa

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    21 Maggio @ 13.19

    Si si d'accordo.PURTROPPO SU TRE DUE SPACCIAVANO ED ERANO NIGERIANI.DOPO PURTROPPO E' FACILE SBAGLIARE. E' la percentuale che si vede dai dati nazionali. Pochi Nigeriani ma in percentuale sempre loro quasi in maggioranza per spaccio. Basta

    Rispondi

  • Matteo

    21 Maggio @ 11.55

    Onore al ragazzo nigeriano la cui onestà e correttezza è servita, oltre che a lui, a smascherare questa feccia schifosa.

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Mita Medici/Michela Murgia, ore 17.30 alla Casa della Musica

casa della musica

Mita Medici/Michela Murgia: conversazione sull'emancipazione femminile

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

10commenti

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

20commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

5commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

Monza

Spara alla moglie in strada, poi si costituisce. Lei muore sull'ambulanza

violenza

Non solo Lucca: è allarme bullismo in tutta Italia (nuovi casi)

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery