18°

28°

Provincia-Emilia

Noceto, a scuola si va in meta

Noceto, a scuola si va in meta
Ricevi gratis le news
0

Pietro Furlotti
Nei campionati studenteschi di rugby sono mete spettacolari quelle messe a segno dagli studenti e dalle studentesse dell'Istituto comprensivo di Noceto: le ragazze e i ragazzi dell'Under 14 hanno dapprima vinto la fase regionale, poi le ragazze hanno ottenuto uno spettacolare bis vincendo anche la fase nazionale a Jesolo, dove invece i maschi si sono piazzati al quarto posto.
Questi risultati sono anche il successo di una mentalità vincente. Fare conoscere il rugby ai ragazzi del paese è da decenni l'obiettivo del Rugby Noceto. Grazie al progetto «Junior rugby School Banca monte Parma» e ai professori di educazione fisica Alberto Fanti e Federico Maida, la palla ovale è rotolata sempre più spesso in questi anni nelle aule dell’Istituto comprensivo nocetano e i risultati sono stati a dir poco stupefacenti.
Lo testimoniano i successi ottenuti dalla under 14 femminile, la squadra allestita dal «guru» della palla ovale Alberto Fanti che, tra le espressioni stupefatte di genitori e docenti, ha trionfato prima nella fase regionale e poi in quella nazionale. A Jesolo le ragazze sono salite sul gradino più alto del podio con 35 mete fatte e una subita grazie ai successi ottenuti su Belluno, Pordenone, Cuneo,  e in finale sul Viadana,
Le ragazze, tutte di prima e seconda media, avevano sfiorato il titolo già l’anno scorso quando avevano perduto la finalissima solo all’ultimo secondo a causa di una meta beffarda. Quest'anno si sono rifatte con gli interessi.
Anche il quindici maschile  ha vinto il titolo regionale, ma nelle finali nazionali di Jesolo si è piazzato al quarto posto. Un «profano» della palla ovale lo potrebbe considerare un ottimo piazzamento. I ragazzi nocetani no: loro si erano presentati a Jesolo per vincere.
Nel girone finale nazionale hanno battuto la Liguria e il Modena, ma hanno perso per due mete a una contro la Lombardia: una sconfitta che brucia,  uno smacco che non è stato digerito. Ma i ragazzi si stanno già preparando per la rivincita.
Secondo il professor Alberto Fanti, il rugby è uno sport che deve essere promosso nelle scuole: «Spirito di gruppo, lealtà e altruismo sono le sue principali caratteristiche e i ragazzi che lo praticano possono trarne enormi benefici. Solamente il fatto di aver allestito una squadra di sole ragazze ci inorgoglisce». 
L’Istituto comprensivo locale può partecipare agli eventi organizzati dalla federazione perché da diversi anni è attivo in seno all’Istituto un ente scolastico apposito.
Come fa notare la preside Paola Bernazzoli, «il  consiglio d’istituto  ha sempre approvato le attività legate al rugby anche perché qui a Noceto  questo sport fa parte del tessuto sociale. Stare al passo del vulcanico Alberto Fanti non è semplice, ma le attività sportive in questi anni si sono rivelate sempre ottime». All'Istituto comprensivo nocetano il rugby è insomma una materia dove tutti prendono dieci e lode.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"