14°

27°

Provincia-Emilia

Maggiali: «Valorizzare e rilanciare Palanzano»

Maggiali: «Valorizzare e rilanciare Palanzano»
Ricevi gratis le news
0

di Beatrice Minozzi
Sono quattro, per Giorgio Maggiali, candidato sindaco di «Patto per la Valle», i punti chiave su cui puntare per valorizzare al massimo il territorio di Palanzano, migliorando, al contempo, la qualità della vita degli abitanti «di questo posto, che rappresenta un patrimonio culturale ed economico da preservare e valorizzare con iniziative intelligenti, sempre nel rispetto della tradizione».
La ricetta giusta è «più lavoro, più volontariato, utilizzo diretto delle risorse naturali e tutela della scuola». «I giovani - spiega Maggiali - sono una grande risorsa per il territorio, a cui bisogna offrire maggiori opportunità di lavoro. L’indotto derivante dalla logistica, che conosco molto bene, può essere portato nella nostra zona senza difficoltà».
Maggiali aggiunge un’altra possibilità in questo campo: il telelavoro. «Occorre una rete di clienti reperibili nel mondo del privato, con i quali ho già da tempo rapporti di lavoro. Io stesso ho sperimentato più volte, con successo, questo tipo di servizio» spiega il candidato sindaco di «Patto per la Valle». «Sarà nostra cura individuare finanziamenti per l’avvio di attività legate al turismo e allo sfruttamento dell’ambiente». Il Comune di Palanzano deve poter garantire alcuni servizi per i cittadini, ma le risorse spesso sono insufficienti. «Il nostro compito sarà dare man forte alla risorsa più importante per Palanzano, il volontariato. Nel campo dei servizi sanitari, è necessario garantire più persone e più mezzi a disposizione della Croce Rossa. Contiamo anche di dotare il comune di attrezzature per la diagnostica locale». Ma il discorso non si ferma ai servizi sanitari. «Per quanto riguarda lo sport, ci proponiamo di sostenere e diversificare le nostre associazioni, facendo in modo che possano trovare maggiori risorse economiche». Il terzo punto riguarda le risorse naturali. «Ambiente e territorio scivolano, sempre più, in mano ad organi centrali, come Provincia, Regione e Parco. Intendo riprendere in mano le nostre risorse e non lasciare ad altri quello che per noi ha un incommensurabile valore e che ci spetta di diritto. Ribadisco il mio no al Parco, e propongo un accordo tra cacciatori e agricoltori per tutelare il nostro patrimonio agricolo e forestale, cercando, allo stesso tempo, di dare una spinta al turismo locale». «Nostro compito sarà anche gestire direttamente, e nelle forme più diversificate, il nostro petrolio, cioè l’acqua. Un torrente deve diventare una risorsa e fonte di reddito per la frazione in cui scorre, ma anche per l’intero comune, facendo in modo di valorizzarlo anche a fini turistici e sportivi». Altro tema caldo: la scuola. «Bisogna garantire la presenza, in loco, di una scuola dell’obbligo di qualità, promuovendo anche corsi di lingue, in modo che i ragazzi ricevano un’istruzione al passo coi tempi».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover