18°

SALSOMAGGIORE

Anna Maria Corazza di nuovo in Europa

Da Tabiano alla Svezia: ha ottenuto il record di 83 mila preferenze

 Anna Maria Corazza

Anna Maria Corazza

Ricevi gratis le news
1

Nel prossimo parlamento europeo ci sarà anche una rappresentante del nostro territorio, anche se non eletta in Italia. Per la seconda volta consecutiva è stata infatti eletta in Svezia, dove risiede da 13 anni dopo il matrimonio con un politico svedese, Anna Maria Corazza Bildt, che è cresciuta fra Parma e Tabiano Castello. Candidata nelle file del partito conservatore di maggioranza in Svezia, «Moderaterna», che guida il paese scandinavo dal 2006 e fa parte del Partito popolare europeo, per lei la rielezione è arrivata con un vero e proprio plebiscito, come racconta lei stessa alla «Gazzetta»: «Ero il numero 3 in lista, ma ho ottenuto 83.068 preferenze, il 16% di quelle del mio partito e sono risultata così la più votata in assoluto, staccando di oltre 21 mila voti il capolista». Una situazione che potrebbe portarla, nel nuovo Parlamento europeo, a ricoprire il ruolo di capogruppo di «Moderaterna», «in quanto solitamente questo incarico viene affidato proprio al candidato più votato». Va detto che Anna Maria Corazza Bildt è una «strajè» ancora molto legata al nostro territorio: cresciuta fra Parma e Tabiano Castello, la sua famiglia gestisce un «relais di charme» all'interno dell'antico maniero ristrutturato chiamato «Antico Borgo di Tabiano Castello» meta di numerosi turisti stranieri che ha nell'offerta di prodotti del territorio a «chilometri zero» uno dei suoi punti di forza. E l'impegno in Europa di Anna Maria Corazza è stato dal 2009 a oggi e sarà anche nella prossima legislatura, legato «alla tutela dei piccoli e medi imprenditori agricoli e alimentari, cercando di semplificare e sburocratizzare tutte le procedure legate agli adempimenti legislativi dell'Unione europea». Il segreto del suo successo elettorale è lei stessa a spiegarlo: «Nel 2009 ero al numero 9 in lista e sono risultata la terza più votata, quest'anno sono salita fino al primo posto, ma le mie campagne elettorali, che non hanno avuto presenze televisive per via del rigido regolamento che vige in Svezia, sono state all'insegna della tutela delle produzioni tipiche. Un concetto che mi deriva dalla mia formazione in Italia, dove sono cresciuta a contatto con animali allevati naturalmente in aziende agricole, ma che in Svezia ha fatto particolarmente presa, perché non era affatto scontato». Quanto al suo impegno, «ho lavorato in particolare sulla nuova etichettatura alimentare, che dovrà entrare in vigore nel prossimo futuro, per unire al rispetto della tutela dei consumatori anche regole non penalizzanti nei confronti delle piccole e medie imprese alimentari e agricole». Un altro «fronte» è quello «della realizzazione di un dossier sul dominio dei supermercati rispetto ai loro fornitori, soprattutto se medio-piccoli, per arrivare a definire un'informazione alimentare che sia in grado di far capire ai consumatori che a prezzi superiori quasi sempre corrisponde anche una qualità di quello che acquistano e quindi mangiano, anch'essa superiore».
A Bruxelles, poi, la parlamentare italo-svedese ha avuto modo di collaborare a più riprese anche «con “Academia Barilla”, che è presente a livello di istituzioni europee con un lavoro veramente importante e prezioso, in particolare sul fronte della lotta agli sprechi alimentari e della qualità dei prodotti che vengono proposti ai consumatori europei. In questo sono poi stata favorita dal fatto che Barilla è molto conosciuta anche in Svezia, in quanto proprietaria del popolare marchio Wasa». Cibo e prodotti della terra, dunque, sono i due fronti dell'impegno parlamentare di Anna Maria Corazza: «Ed è proprio su questo che continuerò a lavorare anche in questa legislatura, favorita dall'esperienza dei precedenti 5 anni». Con un «imprinting» che rimane però indissolubilmente legato alle origini parmensi: «Sì, perché anche se è in Svezia che sono stata eletta, la mia cultura alimentare nasce dalla mia origine italiana che rende per me naturali concetti, come il buon trattamento degli animali da allevamento, che nel Nord Europa solo da poco tempo hanno iniziato a fare breccia. E spero per questo di poter fare un lavoro utile anche per i prodotti italiani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    01 Giugno @ 18.43

    R E N Z

    E' incredibile, non abbiamo mai letto nulla di così lineare e concreto dagli eletti italiani d'Italia... che danno sempre l'impressione di non avere la BENCHE' MINIMA... di come difendere le produzioni italiane.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel