12°

26°

Provincia-Emilia

Colorno, 78enne muore 15 giorni dopo l'incidente

Colorno, 78enne muore 15 giorni dopo l'incidente
Ricevi gratis le news
0

Ha lottato per due settimane tra la vita e la morte, ma non ce l'ha fatta. Dopo quindici giorni dal grave incidente di cui era stato sfortunatato protagonista sulle strade del cremonese se ne è andato il 78enne Cesarino Storti, pensionato colornese - residente nella frazione di Copermio - che aveva lavorato per anni insieme ai fratelli come muratore.
Storti la sera del 31 maggio scorso era uscito di strada con la sua auto - una Fiat Punto a quattro porte di colore grigio - sulla strada provinciale 358 Castelnovese che collega Casalmaggiore con Viadana.
Il pensionato colornese, all'altezza del centro abitato di Vicomoscano nel comune di Casalmaggiore, aveva perso il controllo del proprio mezzo ed era andato a sbattare frontalmente contro un palo della luce collocato a margine della carreggiata.
Lo scontro fu piuttosto violento tanto che le lamiere nella parte anteriore della Fiat Punto si accartocciarono su se stesse, causando gravi lesioni e contusioni a Cesarino Storti che, nell'immediato, fu soccorso da medico ed operatori dell'autoambulanza della Padana soccorso. Sul posto intervenne anche una pattuglia della Radiomobile della stazione dei carabinieri di Casalmaggiore che si occupò della ricostruzione dell'incidente e della gestione del traffico.
Prestando le prime cure al 78enne colornese i militi cremonesi si resero subito conto della serietà della situazione. Storti fu trasportato al Pronto soccorso del vicino Ospedale Oglio Po dove arrivò la conferma della gravità delle condizioni dell'uomo, tanto che la prognosi è rimasta riservata per diversi giorni.
Cesarino Storti è stato così ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale casalasco.
Ieri, dopo giorni di lotta per le complicazioni susseguite al grave incidente, Storti è deceduto nel nosocomio del paese cremonese.
Persona seria e riservata, Storti da anni risiedeva nella frazione colornese di Copermio. Prima di andare in pensione - come hanno ricordato alcuni vicini di casa - aveva lavorato insieme ai fratelli svolgendo la mansione di muratore.
Il 78enne colornese lascia la nipote Enrica e i fratelli Nello - insieme al quale viveva a Copermio - Erminio, Lino e Gina. Ancora non sono state fissate data ed ora dei funerali.
 La famiglia ha espresso un sentito ringraziamento al Reparto di Terapia intensiva dell'ospedale Oglio Po.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Doppio incidente con auto fuori strada: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

Le vittime sono Federico Miodini, precipitato con l'auto a Pastorello, e Luigi Bertolotti

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Parata di star per i 92 anni di Elisabetta II

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover