14°

27°

Provincia-Emilia

Sposi in viaggio di nozze in Egitto, ma lui non ha il passaporto e li bloccano all'aeroporto: fanno causa al tour operator di Fidenza

Sposi in viaggio di nozze in Egitto, ma lui non ha il passaporto e li bloccano all'aeroporto: fanno causa al tour operator di Fidenza
Ricevi gratis le news
3

Giovani sposi decidono di fare il viaggio di nozze di 7 giorni in Egitto, ma nell’aeroporto di Hurgada, famosa località balneare egiziana, vengono 'trattenuti' per due giorni finchè vengono 'rispeditì in Italia: il neomarito, di nazionalità rumena, non aveva il passaporto. Ora la coppia farà causa, invocando la recentissima sentenza della cassazione sul danno da vacanza rovinata, all’agenzia di viaggi di Brindisi, al tour operator di Fidenza e ad Aeroporti di Roma perchè avevano tutti «garantito» che per l'Egitto bastava la sola carta di identità rumena.
La vicenda viene resa nota dagli avvocati Giacinto Canzona  e Anna Orecchioni ed è occorsa a una donna romana di 33 anni, Stefania Soldati, e Victoras Latu, 38 anni, di nazionalità romena. I due, sposi da pochi giorni, il 14 giugno scorso si recano all’aeroporto romano di Fiumicino per prendere il volo per la loro luna di miele: 7 notti da sogno (all inclusive) nel Mar Rosso, località El Quseir, in un resort, al costo di 904 euro. Giunti al check-in gate 278 esibiscono i documenti di viaggio e la Polizia italiana li fa transitare. Con un aereo della compagnia egiziana Air Menphis Airlines atterrano all’aeroporto di Hurgada. Scesi dall’aereo vengono bloccati dalla Polizia egiziana: il novello sposo, avendo solo la carta di identità romena ma non il passaporto, non può entrare in territorio egiziano. La luna di miele – sottolineano i legali – «si trasforma presto in un inferno burocratico non molto diverso da quello rappresentato nel film 'The Terminal'. Per oltre 48 ore gli sposi vengono 'trattenutì in uno spazio aeroportuale considerato non suolo egiziano con divieto assoluto di varcare le porte di accesso ad altre aree».
Dopo due giorni – raccontano i legali – estenuato e deciso ad anticipare il volo di rientro, «il marito viene costretto a firmare un apposito cartoncino beige con la falsa dicitura 'per mia volontà voglio rientrare subitò». Il 16 giugno «la coppia viene 'rispedità in Italia con il primo volo disponibile: per Bergamo». Da lì l’odissea continua «con una tappa forzata in aeroporto a Milano e poi finalmente a Roma...tutta in treno!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federico

    30 Giugno @ 22.51

    Una vicenda a dir poco "fantozziana": ma come sono umani questi egiziani.....

    Rispondi

  • Federico

    21 Giugno @ 14.44

    Non ho capito... questo viaggia senza passaporto... ed è colpa del tour operator!?!?!?

    Rispondi

    • miro

      21 Giugno @ 18.18

      Robi da matt. Vanno in Africa senza passaporto. Ma state a casa o andate a Marina di Massa.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover