17°

28°

COMUNE

Emergenza caldo, ecco il piano

Come verrà affrontata la situazione: dai numeri verdi alla fornitura di condizionatori

Emergenza caldo, ecco il piano

Il tavolo dei relatori

Ricevi gratis le news
0

.Emergenza caldo, ne hanno parlato questa mattina, durante una conferenza stampa, Laura Rossi, assessore al welfare del Comune di Parma; Lucia Bonetti, responsabile della Struttura Operativa Anziani del Comune e Antonio Balestrino, direttore del Dipartimento Cure primarie del distretto Ausl di Parma.

“Rendiamo, oggi, pubbliche le misure adottate a livello di Distretto – ha spiegato l’assessore Laura Rossi – a sostegno degli anziani per far fronte all’emergenza caldo. Per questo, sempre a livello di Distretto, sono stati approntati e sono in corso di distribuzioni opuscoli informativi, è possibile contare sulla collaborazione dei medici di base, sui numeri verdi attivi ventiquattro ore su ventiquattro, gestiti in collaborazione con l’Assistenza pubblica di Colorno e con la Croce Rossa di Sorbolo. A questo si aggiunge una fitta rete di volontariato per fornire sempre una risposta concreta a chi ne ha bisogno”. Fra le misure a favore degli anziani bisognosi, anche la fornitura, per chi ne ha diritto, di condizionatori durante il periodo estivo.
Antonio Balestrino, direttore del Dipartimento Cure primarie del distretto Ausl di Parma, ha posto l’accento sul fatto che “si consolida l’esperienza positiva a sostegno delle persone anziane con età uguale o superiore ai 65 anni, che rappresentano, a livello di Distretto, una quota importante della popolazione, circa il 30%. E’ stata messa in campo un’azione sinergica che vede coinvolti, oltre ai medici di medicina generale, i Comuni del Distretto, i volontari e l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma. Tutto questo per permettere un monitoraggio costante degli anziani presenti sul territorio e fornire loro le indicazioni utili per far fronte alla calura estiva”.
Lucia Bonetti, responsabile della Struttura Operativa Anziani del Comune, ha ribadito l’obiettivo del piano di Distretto che è quello di “fornire sempre una risposta alle persone in difficoltà anche tramite l’attivazione delle rete di volontariato e del Servizio Sociale Territoriale, che si affiancano ai punti di riferimento sanitario. L’attivazione del numero verde va proprio in questo senso”.

Numeri utili, attivi h24, per raccogliere le segnalazioni degli anziani; locandine con tutti i consigli utili per difendersi dal caldo; monitoraggio degli anziani soli, tramite anche i medici di famiglia; condizionatori d’aria portatili; collaborazione con il volontariato a supporto dei servizi: con l’arrivo dell’estate e delle possibili ondate di gran caldo scatta anche quest’anno il “piano caldo” a protezione della popolazione anziana. Il Distretto di Parma, composto dai Comuni di Parma (capofila), Colorno, Mezzani, Sorbolo e Torrile e dall’Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, alza dunque la soglia di attenzione nei confronti degli anziani, che più di altri possono subire gli inconvenienti della stagione estiva. Come ogni anno e in linea con quanto previsto dalla Regione Emilia - Romagna, sono state predisposte una serie di misure, concordate a livello distrettuale, per prevenire e alleviare i disagi che le forti ondate di calore possono causare agli anziani. Tutte queste misure vanno ad aggiungersi alla rete dei servizi per le persone anziane che, anche nel periodo estivo, prosegue a pieno regime la sua attività. Sempre in linea con le indicazioni regionali, i Comuni provvederanno, inoltre, a potenziare nel periodo estivo a favore degli anziani più fragili i servizi domiciliari già esistenti e le accoglienze temporanee in strutture residenziali come le Comunità Alloggio e le Case Residenza.
Numeri utili. Grazie alla collaborazione dell’Assistenza Pubblica di Parma e di Colorno e della Croce Rossa di Sorbolo, si sono attivati anche quest’anno, fino al 15 settembre, numeri telefonici ai quali gli anziani possono telefonare 24 ore su 24 compresi i giorni festivi. Gli anziani del Comune di Parma hanno a disposizione il numero verde 800.977995, quelli dei Comuni di Colorno, Torrile e Mezzani possono rivolgersi all’Assistenza Pubblica di Colorno al numero 0521.815583, quelli di Sorbolo alla Croce Rossa di Sorbolo al numero 0521.697019. A questi numeri di riferimento rispondono operatori volontari che provvedono a segnalare ai servizi competenti le singole situazioni o ad attivare, se necessario, un intervento d’urgenza.
Materiale informativo. Sono state predisposte locandine con tutti i consigli utili per evitare i rischi connessi al grande caldo che verranno distribuite ed esposte nei luoghi frequentati dalle persone anziane (Cup, farmacie, Comitati anziani…).
Monitoraggio anziani soli. L’Ausl e i Comuni del Distretto richiederanno ai medici di famiglia di segnalare situazioni a loro note di anziani soli in condizioni di fragilità per garantire un più completo monitoraggio.
Condizionatori d’aria portatili. Per gli anziani del Comune di Parma più in difficoltà economica, con priorità per chi vive da solo, e su segnalazione del Servizio Sociale territoriale, l’Amministrazione comunale mette a disposizione in comodato d’uso gratuito condizionatori d’aria portatili, laddove le condizioni sanitarie delle persone ne consentano l’uso.
Volontariato. Anche quest’anno importanti realtà del volontariato (per Parma: “Auser - Filo d’argento”, i volontari del progetto “Ser.mo.sol.”, del “Servizio Spesa Solidale” e del Centro Sociale “Il Tulipano”, l’Associazione “Seirs- Croce Gialla Parma”; per Sorbolo e Mezzani “Auser” e il Centro sociale ricreativo culturale autogestito; per Colorno e Torrile “Auser”) garantiscono la collaborazione con i Servizi per fornire interventi di supporto agli anziani soli, soprattutto per il disbrigo delle pratiche della vita quotidiana.
Nell’estate 2013 sono stati n. 23 i condizionatori “pinguino” assegnati.
Qualche dato sugli anziani del Comune di Parma.
Nel Comune di Parma le persone con età uguale o superiore ai 65 anni al 31.12.2013 era di 42.753 unità (22,64 % della popolazione). Alla stessa data, gli anziani con età uguale o superiore ai 75 anni erano 22.313 (11,81 % del totale). I cittadini anziani che nell'anno 2013 si sono rivolti per la prima volta al Servizio Sociale professionale nei Poli Territoriali per richiedere supporto sono stati 1.761. Gli anziani in carico alla Struttura Operativa Anziani del Comune nel 2013 sono stati 3.719, di cui 947 soli, cioè privi di rete familiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design