17°

27°

Lagdei - Lago Santo

Il Cai: "Bene la riapertura della seggiovia. Ma cerchiamo una soluzione per il futuro"

Il Cai: "Bene la riapertura della seggiovia. Ma cerchiamo una soluzione per il futuro"
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa del Cai di Parma 

Da sabato 12 luglio la seggiovia Lagdei-Lago Santo torna in funzione. Un servizio per tutti gli amanti del nostro Appennino, interessati a trascorrere il proprio tempo libero tra sentieri, cime, rifugi e natura.
Il CAI di Parma esprime il proprio sollievo per il risultato ottenuto; in questo modo anche l’estate 2014 sarà garantita: per il nostro territorio, per i suoi visitatori, per le sue attività.

Sono tuttavia degli anni che la nostra associazione in varie sedi ha espresso le proprie criticità circa le valutazioni di economicità della struttura, ma al contempo la ritiene basilare per l’approvvigionamento e la funzionalità logistica del nostro Rifugio al Lago Santo, specie riguardo ai lavori di manutenzione che periodicamente la sezione mette in atto.
Resta quindi aperta la questione per gli anni a venire. L’attuale legislazione non permette una prosecuzione dell’utilizzo della seggiovia esistente e già dal prossimo settembre, quando scadrà la proroga ministeriale, l’area Lago Santo non sarà più servita da alcuna struttura di risalita.
Il CAI di Parma non nasconde le difficoltà oggettive nell’operare senza uno strumento di servizio, non solo per i numerosi escursionisti e le famiglie che decidono di trascorre il proprio tempo libero nella natura: la mancanza di un impianto di risalita che possa essere utilizzato anche come mezzo di trasporto per rifornimenti, materiali e strumentazioni per le manutenzioni non agevola né il Rifugio né gli interventi che lo stesso CAI di Parma mette in atto periodicamente sull’immobile e sui sentieri o percorsi più alti.
A tal fine il CAI di Parma, senza alcun altro aiuto ha messo in atto poderosi investimenti, anche indebitandosi (vedi installazione linea elettrica), per fronteggiare questa situazione di incertezza che mette a repentaglio la stessa vita economica del rifugio oltre che la continuità dell’attività del gestore che non può programmare la propria attività su un arco di lungo termine.
A riguardo, come Club Alpino Italiano stiamo valutando già da tempo la possibilità di realizzare una struttura alternativa, vista l’attuale legislazione non propensa ad una continuità dell’attuale seggiovia. Sono al vaglio varie ipotesi che crediamo di voler condividere con i vari attori presenti sul territorio (amministratori pubblici, Parco, Comune e altri soggetti “volenterosi”).
L’auspicio è comunque quello di trovare una soluzione condivisa che permetta a tutti gli interessati – attività ricettive, gestori, escursionisti, turisti – di poter continuare a fare del nostro Appennino una delle mete più frequentate in tutte le stagioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"