13°

22°

Provincia-Emilia

Terre del Po: Censi è presidente ma l'ente ha un futuro incerto

Terre del Po: Censi è presidente ma l'ente ha un futuro incerto
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
Si è riunito, per la prima volta, il rinnovato consiglio dell’Unione civica Terre del Po (composta dai Comuni di Polesine e Zibello) che, per la seconda volta consecutiva, ha eletto presidente Andrea Censi. Sull'operato dell'ente, tuttavia, pesa un grande interrogativo dovuto ai contenuti di una nuova legge regionale che contiene precise misure per un ridisegno istituzionale delle forme associative.

Tra i componenti del consiglio l'unico a dissociarsi in merito alla condivisione della rielezione di Censi è stato l’ex sindaco di Polesine, e primo presidente dell’Unione Davide Maestri, secondo cui sarebbe stato più logico, dopo tre legislature con la presidenza sempre affidata al sindaco di Polesine, un «cambio della guardia» con il primo cittadino di Zibello. «Anche nella passata legislatura - ha lamentato Maestri - si era parlato di una staffetta a metà mandato ma questa non c'è mai stata». Il sindaco di Zibello Manuela Amadei, vicepresidente dell’Unione, ha quindi replicato dicendo che a fronte del buon lavoro fatto finora, e delle problematiche da affrontare, nonostante Censi fosse pronto a cedere la presidenza, l’amministrazione di Zibello si è trovata concorde nell’optare per una sua riconferma. Quest’ultimo ha ringraziato per la rinnovata fiducia ed ha rivolto a tutti un appello per un lavoro di squadra invitando a vincere dubbi, diffidenze ed appartenenze di parte. Ma quale sarà il futuro dell’Unione?

E’ questo l’interrogativo che tutti si pongono. Infatti la nuova legge regionale contiene misure chiare sul ridisegno istituzionale dell’organizzazione sul territorio delle forme associative «frutto - ha detto Censi - di una precisa volontà del legislatore di razionalizzare le unioni e renderle più efficienti ed operative». Fra le novità maggiori il fatto che le unioni dovranno essere formate da non meno di tre comuni con una popolazione complessiva superiore ai 15mila abitanti oppure non meno di quattro comuni senza vincolo sul numero di abitanti, oltre ad una razionalizzazione dei servizi delegati alle unioni stesse. Zibello e Polesine, insieme, non arrivano nemmeno ai 4mila abitanti e si tratta di appena due comuni: ovvio quindi che non si rientri nei parametri della nuova legge regionale. «Anche se - ha detto il consigliere Maestri a margine della seduta - le Unioni come la nostra possono andare avanti, ma senza percepire i trasferimenti».

Per Censi questa «è una spinta che la Regione vuole per imprimere una più convinta azione dei comuni verso un modello di Unione operativo e fortemente integrato all’azione amministrativa dei singoli comuni». Entro ottobre un progetto di riassetto dovrà essere presentato. «Per questo - ha anticipato Censi - insieme al vicepresidente già nei prossimi giorni inizieremo una serie di incontri con le istituzioni locali a noi vicine nella volontà di non disperdere il patrimonio di esperienze e risultati ottenuti con l’Unione civica Terre del Po, ma appunto con la convinzione che questa esperienza debba trovare un ridisegno futuro utile al continuo miglioramento dei servizi resi ai cittadini». Il primo inevitabile riferimento sarà l’Unione Terre verdiane ma «non saranno scelte fatte altrove - ha detto ancora Andrea Censi - che condizioneranno il nostro cammino futuro, ma la volontà di costruire insieme ad altri una struttura sovracomunale che sappia interpretare i bisogni dei cittadini e dare risposte adeguiate alle nuove sfide».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fedez

social

Ironia sul figlio, Fedez attacca Striscia poi fa autocritica Video

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday - Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday Ecco chi c'era: foto

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

calendario

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pizzarotti

il caso

Fondi per le periferie sbloccati, Pizzarotti: "Una manina ce li ha ridati" Video

LA CONFERMA

Via Europa, asfalto rimosso perché non rispettava gli standard

Una nota del Comune fa chiarezza: nessun esborso in più per le casse comunali

via europa

Aggressione a bottigliate, stop a cibo e bevande ad un locale per 5 giorni

anteprima gazzetta

Sicurezza e ambiente, buone notizie per Parma e provincia

SPONSORSHIP

Parmacotto sponsor ufficiale delle nazionali di sci

PARMA

Via Torelli: "fumo dal motore", paura su un bus. I passeggeri scendono precipitosamente

Si tratta di una perdita di vapore per problemi al radiatore

8commenti

serie A

Verso Parma-Lazio, D'Aversa spera di avere (in extremis) Gervinho

Parma

Smog: polveri fini nei limiti di legge, scongiurato il blocco del traffico Video

Via Mazzini

Tenta rapina in una gioielleria: la commessa lo chiude dentro

6commenti

gazzareporter

Viale Mentana, storie di (stra) ordinaria maleducazione e... pericolo

A proposito di ciclabili

1commento

APPELLO

Delitto di Elisa, nessuno sconto per l'ex fidanzato: 30 anni

politica

Il centro-sinistra (Calenda) chiama ancora Pizzarotti Video

3commenti

PARMA

La banda degli escavatori fa flop: recuperati tre mezzi rubati a San Ruffino

Gli escavatori, rubati a Vicofertile e a Casale di Felino, sono stati recuperati dalla polizia

PARMA

Espulso da Verona, torna in Italia illegalmente: arrestato 45enne moldavo

INDUSTRIA

Raytech, nuova sede a Parma: investimento da 11 milioni

INCIDENTI STRADALI

Morti raddoppiati in un anno. «Colpa del telefonino»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza, l'aria è cambiata. Ma la guardia resti alta

di Francesco Bandini

2commenti

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

manovra

Durissima la Commissione Ue: "Italia,deviazione senza precedenti nella storia"

GRAN BRETAGNA

Sesso con sconosciuti come "terapia" per una 23enne autistica: bufera a Manchester

SPORT

nassau

Mondiali juniores judo: sfuma subito il sogno iridato di Magnani

PARMA CALCIO

Stulac rientrato, Inglese in gruppo. Gervinho più no che sì

SOCIETA'

sanità/Regione

Venturi "punito" dall'Ordine? AcEMC: "Sorpresi, sconcertati e preoccupati"

Ironia

Pescatore a caccia di pesci nella Parma ("Nel fango?")

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery