13°

25°

associazione

Avis Tornolo, 40 anni di solidarietà

Un paese in festa insieme ai donatori e ai rappresentanti di 65 sezioni consorelle. Il presidente provinciale Scaltriti: «Un grande senso di appartenenza al mondo della donazione»

Avis Tornolo, 40 anni di solidarietà
Ricevi gratis le news
0

Ieri la sezione dell’Avis comunale di Tornolo con sede a Tarsogno ha festeggiato il 40esimo di fondazione: una giornata speciale presentata da Elena Cardinali dedicata ai donatori, alle loro famiglie e a tutti i sostenitori di questa benemerita associazione.
Per un giorno tutto il paese si è vestito a festa ed ha accolto nel migliore dei modi gli ospiti arrivati da ogni parte della penisola: 65 sezioni consorelle con oltre cento accompagnatori, rappresentanti degli alpini, della Croce rossa, dell’Assistenza pubblica, della Croce verde, crocerossine dell’Unitalsi e altre associazioni che condividono l’opera dei donatori di sangue.
L'accoglienza e il raduno dei partecipanti nel piazzale del bar Ducale davanti alla sede sociale e a seguire il corteo con i labari preceduto dal gruppo motociclisti della sede Regionale dell’Avis di Bologna e impreziosito dal suono dalla banda musicale di Tarsogno diretta da Roberto Fasano.
Il parroco don Emanuele Massimo Musso ha celebrato la messa accompagnata dai canti del coro parrocchiale. Il sacerdote ha salutato l’assemblea ricordando don Secondo Boccaccia il fondatore della sezione e durante l’omelia ha ricordato il grande valore cristiano della donazione.
Dopo la deposizione di una corona ai piedi del monumento ai caduti nella sala polivalente del cinema teatro Ducale, si è svolta la cerimonia ufficiale presieduta da Patrizio Camisa, presidente della sezione, alla quale hanno partecipato il sindaco Maria Cristina Cardinali, il presidente dell’Avis Provinciale Giuseppe Scaltriti con il direttore del centro mobile Fiorella Scognamiglio, Leonardo Marchesi dirigente dell’Ausl di Parma, Pier Luigi Ferrari vicepresidente della Provincia, il maresciallo Riccardo Vita della stazione dei carabinieri di Bedonia, Alessandro Cardinali e don Emanuele Massimo Musso.
«Ringrazio il presidente Patrizio Camisa e tutti voi donatori per aver organizzato una giornata davvero speciale, densa di significato che ha rilevato il grande senso di appartenenza - ha detto il presidente dell’Avis provinciale Giuseppe Scaltriti - Vi ringrazio anche e soprattutto per l’impegno profuso in occasione delle scelte regionali di riorganizzazione delle sezioni più piccole. Non vi siete sentiti penalizzati anzi avete ben capito ed avete mantenuto fede al vostro impegno donando nella stessa misura degli anni passati».
Sono seguiti i saluti e le congratulazioni del sindaco Maria Cristina Cardinali, di Leonardo Marchesi, di Pier Luigi Ferrari e di Fiorella Scognamiglio.
Quindi le premiazioni prima a tutti i donatori e poi alle sezioni consorelle ed infine tutti a pranzo all’interno della palestra comunale messa a disposizione dall’amministrazione comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

2commenti

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

1commento

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Evento

Francobolli, monete e scatti dal passato in mostra a S.Pancrazio Foto

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

GAZZAREPORTER

Autobus in fiamme: l'incendio "in diretta" Video

1commento

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Dopo 40 anni il dna incastra un serial killer in California

app

Europa, i minori di 16 anni non potranno accedere a WhatsApp Video

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti