18°

28°

Provincia-Emilia

I campioncini che fanno onore a tutta Busseto

I campioncini che fanno onore a tutta Busseto
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
A Busseto lo sport è decisamente di casa. Nella città di Verdi sono numerose le società che praticano diverse discipline sportive, spaziando dal calcio alla pallavolo, dall’atletica al ciclismo, e non mancano coloro che tagliano traguardi di prestigio.
 Negli ultimi mesi, specialmente a livello giovanile, sono stati ottenuti diversi ed importanti risultati che hanno fatto onore al nome di Busseto non solo in campo provinciale, ma anche regionale e addirittura nazionale.
Per questo, nei giorni scorsi, è arrivato il momento dei riconoscimenti ufficiali: il  Consiglio comunale ha voluto tributare i giusti onori a chi si è distinto nelle rispettive discipline. Una premiazione fortemente voluta dal sindaco Luca Laurini e dal consigliere delegato allo sport Luca Concari perché «è giusto dare un riconoscimento - ha detto il primo cittadino - a chi, dopo mesi di impegno e dedizione, è riuscito a distinguersi in questa annata sportiva». Come ha ricordato il sindaco, «lo sport è un veicolo di assoluta importanza per la formazione dei giovani e con questa premiazione vogliamo dire grazie a chi ha ottenuto lusinghieri risultati».
Per quanto riguarda l’atletica, sono stati premiati Martina Ramponi e Matteo Pegoiani, entrambi in forza al Cus Parma ma cresciuti nell’Atletica Buzzetti sotto la guida di Giuseppe Buzzetti.

Martina, classe 1993, ha vinto per il secondo anno consecutivo in rappresentanza dell’Istituto tecnico «Berenini» di Fidenza la fase regionale dei campionati studenteschi nel salto in alto, superando l'asticella posta a 1,55.
Potrà così partecipare alla fase nazionale, che si svolgerà a Grosseto, dove gareggerà anche il suo coetaneo Matteo Pegoiani che sempre agli Studenteschi si è ottimamente piazzato nei 2000 siepi con il tempo di 6 minuti e 33 secondi.
Per quanto riguarda la pallavolo, da due anni lo Csi Avis Busseto collabora con l’Energy Parma a livello di under 16. Proprio la squadra maschile under 16 ha vinto il titolo regionale battendo gli eterni rivali della scuola di pallavolo Anderlini di Modena e si è piazzata ottava alla fase nazionale, svoltasi a Viterbo: tra i suoi punti di forza due ragazzi bussetani, l'alzatore Michele Moroni e lo schiacciatore Thomas Godi,  che in giugno hanno fatto parte anche della selezione regionale al Trofeo delle Regioni svoltosi a Lignano Sabbiadoro.

Infine, per quanto riguarda il calcio, sono stati premiati gli Allievi 1992 ed i Giovanissimi 1994 del Pallavicino, vincitori dei rispettivi campionati interprovinciali. Gli Allievi, allenati da Nicola Malcontenti, si sono imposti prima nel torneo provinciale ottenendo 18 vittorie e 2 pareggi in 20 gare, poi hanno poi superato Carpaneto e San Pellegrino Everton, quindi in semifinale il Ca.Rio.ca per 3-2 e nella finalissima il Forlì col punteggio di 4-0.  Mattatore Matteo Ceci, autore di 25 reti.
Anche per i Giovanissimi allenati da Marco Caraffini la stagione è stata trionfale. Prima hanno vinto il titolo provinciale con 19 successi, 1 pareggio, 2 sconfitte, 59 gol fatti e 15 subiti. Quindi hanno battuto il River Club per 2-0 e la Sammarinese per 3-0. E dopo il successo in semifinale per 1-0 sul Valbidente, ecco il trionfo per 3-0 nella finalissima coi Delfini Rimini. Tra i tanti si è distinto Zoto Rejs, con 26 reti segnate. In definitiva, campioncini che onorano Busseto.

I campioni
Martina Ramponi: campione regionale nel salto in alto ai campionati studenteschi. Matteo Pegoiani: finalista Fidal ai Campionati italiani di Grosseto nei 2mila siepi. Thomas Godi e Michele Moroni: finalisti al campionato di pallavolo under 16 maschile con Csi Avis Busseto ed Energy Parma. Allievi 1992 Pallavicino campioni interprovinciali: Giovanni Adorni, Mattia Arena, Luca Barbarini, Edoardo Batoli, Mattia Beretta, Michele Ceci, Stefano Cremonesi, Riccardo D’Anna, Alessandro Dattero, Enzo Franco, Mattia Godi, Giuseppe Lanza, Manuel Mari, Cristian Paini, Vincenzo Pangaro, Claudio Rizzo, Antonio Scichili, Endri Parcellari, Mirko Testa, Giuseppe Vece, Giorgio Verderi. Allenatore: Nicola Malcontenti. Dirigenti accompagnatori: Paolo Cremonesi e Enrico Barbarini. Giovanissimi 1994 campioni interprovinciali: Ferdinando Astaneo, Luca Balsamo, Luca Borella, Mattia Bottazzi, Alessandro Carpi, Matteo Cerri, Luca Di Mauro, Matteo Di Mauro, Marco Gavazza, Emanuele Ghelfi, Giovanni Le Pera, Luca Marocchi, Thomas Migliorini, Elia Pagani, Mattia Piampiano, Giovanni Tedeschi, Gianmarco Todaro, Simone Vighi, Rejs Zoto, Marcello Zanni. Allenatore: Marco Caraffini. Dirigenti accompagnatori: Sebastiano Di Mauro e Davide Carpi.


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design