17°

28°

Provincia-Emilia

Sorbolo e Bore piangono insieme l'assurda morte di Filippo Ferrari

Sorbolo e Bore piangono insieme l'assurda morte di Filippo Ferrari
Ricevi gratis le news
0

Filippo Ferrari aveva una grande passione per la moto, aveva persino venduto la sua auto per comprarla. E proprio sulla sua amata Honda nel primo pomeriggio di giovedì  è deceduto sul colpo a seguito di un violentissimo scontro con una Renault Megane a Brescello, mentre stava percorrendo la statale 62.
Filippo avrebbe compiuto 25 anni il prossimo 8 agosto e abitava a Bogolese insieme alla mamma Cinzia e al fratello di alcuni anni più grande Thomas.
La famiglia era originaria di Bore, dove tuttora risiede il padre e tutti gli abitanti del piccolo centro sono rimasti sconvolti dalla notizia.
«Ho visto nascere Filippo, ho 10 anni in più di lui e abbiamo passato tantissimo tempo insieme -  ricorda l’amico Davide Franchi - I suoi genitori erano proprietari di un bar a Bore, dove ci riunivamo tutti noi ragazzi e Filippo spesso li aiutava. Era un ragazzo molto conosciuto e amato da tutti,  solare, sempre sorridente. Le sue più grandi passioni erano la moto e la palestra. Aveva cominciato a salire in sella alla sua moto da cross insieme al fratello, coinvolgendo poi anche l’amico Simone.  Era un ragazzo  piacevole, brillante e pieno di interessi».
Filippo lavorava da poco più di un mese in un’autofficina come elettrauto e in poco tempo si era  fatto voler bene da tutti i  colleghi. «Mi ricordo di Filippo, veniva qui in negozio da piccolo - ha detto Enrichetto Biacchi, barbiere di Bogolese - un bravo ragazzo, sempre in sella alla sua moto.»
«Abbiamo condiviso tutto dall’età di 11 anni - racconta l’amico Simone Stocchi - dalla passione per la moto alle uscite in discoteca. Filippo mi ha insegnato ad andare sulla moto da cross, poi quando lui ha preso quella da strada l’ho seguito e l’ho comprata anch’io. Facevamo tantissimi giri in sella alle nostre moto, ora credo la venderò: senza di lui non potrà più essere la stessa cosa. Filippo era un ragazzo di compagnia e la nostra amicizia non era fatta solo di momenti di svago in discoteca, condividevamo infatti molto tempo anche chiusi in garage a mettere a posto i nostri mezzi; mi mancherà tanto».
Filippo mancherà tanto anche a Christian Groppi, un altro dei suoi più grandi amici «Ci conoscevamo da quasi 9 anni, dalle superiori quando  ci ritrovammo nella stessa classe al Bodoni. Per me era come un fratello. Andavamo insieme in palestra e poi uscivamo sempre insieme. Era una persona speciale, un amico brillante, sereno e spiritoso.»
Anche a Bore la notizia della tragedia di Brescello dove ha perso la vita il giovane Filippo Ferrari è piombata  come un lampo a ciel sereno.  Uno strazio per l’intera comunità. Il padre Ottavio - originario di Bore - per anni ha gestito lo storico bar «Capannina» di via Roma. Filippo, molto conosciuto da tutti i boresi, era presente nelle organizzazioni estive e feste giovanili del paese.
 La notizia della tragica scomparsa di Filippo ha fatto il giro di tutta la Valceno. E in segno di lutto cittadino, le manifestazione culturali e folkloristiche in programma per questo weekend sono state tutte cancellate. In particolare, per questa sera  era in calendario la tradizionale festa dei commercianti di Bore; in segno di rispetto dei familiari e di Ottavio Ferrari, il padre del giovane centauro, per anni commerciante a Bore, l’associazione ha deciso di rimandare la festa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design