14°

27°

Provincia-Emilia

Tentano di rubare sulle auto: denunciati due ragazzi moldavi

Tentano di rubare sulle auto: denunciati due ragazzi moldavi
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni
Stavano cercando di danneggiare le automobili parcheggiate nel centro di San Secondo, con lo scopo di rubare eventuali oggetti o denaro che si potevano trovare all’interno ma sono stati smascherati e denunciati dai carabinieri.
A finire nei guai, nei giorni scorsi, due moldavi che ora devono rispondere di tentato furto in concorso. In questi giorni estivi, soprattutto nelle ore serali e notturne, in tutto il territorio i carabinieri hanno intensificato i servizi di controllo e di prevenzione della criminalità disposti e coordinati dalla compagnia carabinieri di Fidenza, agli ordini del capitano Savino Di Scanno. Proprio nell’ambito di questi servizi, intorno alle 2 di notte, una pattuglia degli uomini dell’Arma di San Secondo, agli ordini del maresciallo Antonio Iannucci, ha notato due giovani che, nel mezzo di un parcheggio, armeggiavano accanto a delle auto in sosta. Servendosi di alcune attrezzature cercavano di rubare il carburante e di aprire i veicoli forzando le serrature, nella speranza di trovare  denaro e oggetti di valore.
Immediatamente i carabinieri sono entrati in azione fermando i due ragazzi ed accompagnandoli in caserma per i successivi accertamenti del caso. Entrambi sono stati identificati ed è emerso che si trattava di C.D., classe 1990, di origine moldava ma residente a Parma, e di un suo connazionale, minorenne, di pochi anni più giovane. Entrambi non avevano mai avuto problemi con la giustizia. I carabinieri li hanno denunciati (alla procura della Repubblica di Parma il 19enne e al Tribunale dei minori di Bologna il minorenne) con l’accusa di tentato furto in concorso.
Come già sottolineato i carabinieri, in questo periodo, hanno intensificato i controlli sull'intero territorio, al fine di evitare qualsiasi episodio di criminalità, specie per quanto riguarda i furti in appartamento che, in questa stagione, possono subire un’impennata. E’ noto, infatti, che le case vengono lasciate incustodite per le ferie e per il caldo si tengono aperte porte e finestre: sono così obiettivi più «sensibili» per coloro che vogliono delinquere. Per evitare reati contro il patrimonio, i carabinieri hanno aumentato i controlli e confidano, soprattutto, sulla collaborazione dei cittadini.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover