11°

26°

Provincia-Emilia

Falsi permessi di soggiorno: arrestato il direttore delle Poste di Montecchio

Falsi permessi di soggiorno: arrestato il direttore delle Poste di Montecchio
Ricevi gratis le news
3

Dietro l’insospettabile sigla «San Giorgio» si nascondeva in realtà un'organizzazione dedita alla predisposizione di false certificazioni idonee a far ottenere il permesso di soggiorno a cittadini extracomunitari. A conclusione di una complessa operazione investigativa, la polizia ha smantellato l’organizzazione eseguendo complessivamente 6 arresti (due nel Reggiano) ed effettuando 40 denunce. Secondo gli inquirenti l'anello di raccordo con l’organizzazione erano due dipendenti delle Poste, Mauro Coruzzi e Alessandro Pacilio, rispettivamente direttore dell’ufficio di Montecchio e dipendente della sede di Reggio Emilia.
I due sono finiti in carcere insieme ad altre quattro persone, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata a favorire l’immigrazione clandestina.

Sempre secondo le accuse, il primo riceveva la documentazione omettendo i necessari controlli per l’inoltro dei documenti, mentre il secondo si rendeva disponibile a depositare e inviare le pratiche di soggiorno, dirette a Campobasso. Troppe e sempre da quell'ufficio le pratiche, al punto che gli agenti della Mobile di Reggio Emilia hanno deciso di eseguire approfonditi controlli e perquisizioni, mettendo in luce la complessa rete messa in atto. Il gruppo operava tramite una società fittizia denominata «San Giorgio», con sede a Carpi, e si avvaleva della struttura operativa di un’altra società cooperativa, «La Corona», sempre di Modena, che veniva utilizzata come stamperia di false documentazioni necessarie a far ottenere permessi di soggiorno a cittadini extracomunitari in stato di clandestinità. Individuato il blocco principale dell’organizzazione, ulteriori accertamenti hanno consentito agli investigatori di arrivare all'identificazione dei due dipendenti dei due uffici postali reggiani che inoltravano i kit postali, contenenti le false documentazioni, alla Questura di Campobasso. Entrambi sono stati colti in flagranza di reato.

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bellydancer

    31 Luglio @ 21.33

    In una società come la nostra, dove la corruzione non conosce confini politici né tantomeno etnici (questo tanto per far capire che non difendo gli stranieri al 100%, ma il giusto), dove va avanti chi ha la fedina penale più lercia, sapete quali sono i veri reati? La trasparenza, l'onestà e la lealtà!!! Così adesso queste persone cosiddette perbene (aspiranti politici, impiegati delle poste, "brava gente" italiana e non, perché in tutto ciò sono coinvolti anche altri stranieri, non scordiamolo), se la caveranno a buon mercato, mentre a rimetterci saranno proprio quegli stranieri che li hanno assecondati contraendo i debiti con loro e che magari erano giunti in Italia con la speranza di trovare un lavoro onesto. W l'Italia, sì, ma quella degli schifosi corrotti e disonesti!

    Rispondi

  • morris

    29 Luglio @ 10.17

    Ecco un'altra persona" con il cuore grande cosi'" , la quale chissa' quanti stranieri ospita nella sua casa?! Ma ancora con queste favole...........................per favore,basta.

    Rispondi

  • irene

    29 Luglio @ 07.05

    se non l'hanno fatto per fini di lucro ma per filantropia, hanno correttamente interpretato il messaggio evangelico dell'accoglienza dello straniero ben lontano da quello trasmesso dai centri di identificazione ed espulsione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

SCUOLE IN REDAZIONE

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

3commenti

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

BELGIO

Tentò una strage di poliziotti: il terrorista Abdeslam condannato a 20 anni

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover