19°

Provincia-Emilia

I "ladri" dell'anfora si pentono, la restituiscono e chiedono scusa

I "ladri" dell'anfora si pentono, la restituiscono e chiedono scusa
Ricevi gratis le news
0

Paura, rimorso o un ritorno improvviso di onestà? Queste domande non avranno mai una risposta certa ma il risultato ieri mattina era evidente.
La grande anfora di terracotta, rubata nella notte tra sabato e domenica durante la «Fiera di San Giacomo» nello stand fieristico dell’«Edil Colla» di Medesano, posto dietro il municipio, è «miracolosamente» ricomparsa. E’ stata rinvenuta ieri mattina alle 7 da uno dei titolari dell’azienda davanti al cancello della sede, in strada Cornaccina. Nottetempo qualcuno l’aveva riportata.
«Era collocata nella parte sinistra della strada d’accesso - racconta uno dei titolari -, vicino al cancello d’entrata. Poco lontano ho trovato un biglietto con su scritto “Scusate per il disagio ma è stata solo una ragazzata. Scusateci ancora”». Il fatto che gli autori scrivano al plurale significa che il «colpo» era stato portato a termine da più persone, ragazzi o adulti che siano stati. La calligrafia del biglietto sembra femminile ed il «messaggio» di scuse è stata scritto su un biglietto d’appunti con la pubblicità di una banca locale. Quest’altro elemento fa pensare che gli autori sono del paese o comunque non di molto lontano.
Chi ha riportato indietro la grossa anfora, oltre un metro di altezza, del peso di 50 chilogrammi e del valore di alcune centinaia di euro, potrebbe essere stato visto in quanto a una ventina di metri c'è la trafficata provinciale 357 e in zona sono presenti diverse abitazioni. L’aver spinto gli autori a riportare indietro l’oggetto rubato - in quanto di furto alla fine si è poi trattato - potrebbe essere stata  la paura di essere incastrati dalle riprese delle telecamere attive nelle aree limitrofe allo stand con il rischio di veder  scattare la denuncia per furto. «Siamo soddisfatti per com'è finita - confidano i titolari dell’Edil Colla - noi abbiamo riavuto la nostra anfora, ed è bene quel che finisce bene. Eravamo molto amareggiati per il gesto subito, per noi incomprensibile. Chi è stato impari  da questa “scivolata morale” che l’onestà nella vita è un bene prezioso:  nel futuro non devono mai più cadere in questi stupidi comportamenti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno