19°

29°

Provincia-Emilia

Vandalismi a Felegara: «Vogliamo più controlli»

Vandalismi a Felegara: «Vogliamo più controlli»
Ricevi gratis le news
0

Sono esasperati i cittadini di Felegara residenti nel quartiere di via fratelli Busani che negli ultimi mesi, nell'area vicino all'edificio scolastico e alla palestra comunale, è stato teatro di continui vandalismi «accompagnati» dal disturbo della quiete pubblica. Gli ultimi episodi hanno riguardato i vandalismi perpetrati ai danni della recinzione della scuola e della pista polivalente. Nel quartiere di Felegara i cittadini sono molto arrabbiati per la situazione e temono di essere vittime di nuove azioni di vandalismo, mentre nell'occhio del ciclone sono finite le telecamere installate in zona.

 I residenti, infatti, si interrogano sul loro buon funzionamento o meno. «A parte il disturbo della quiete pubblica, in particolare notturna - racconta una settantenne molto irritata - ci dovrebbe essere un controllo delle forze dell’ordine martellante, sera, dopo sera, per verificare chi sono e cosa fanno queste persone attorno alla scuola fino alle ore piccole. Nel nostro quartiere sono anni che si verificano vandalismi e furti, ma nessuno fa nulla per mettervi freno. Questo modo di gestire questa emergenza di microcriminalità non mi sta proprio bene». Un’altra persona ha commentato gli ultimi vandalismi in ordine temporale, i danneggiamenti alle recinzioni e ai cancelli del complesso scolastico e alla pista polivalente. «Oltre un anno fa sono state installate, attorno all’edificio scolastico, delle telecamere con grande vanto sulla stampa da parte degli assessori locali.

  Credevo potessero risolvere definitivamente il problema invece non è cambiato nulla: i vandalismi li facevano e li continuano a fare, mai nessuno è stato individuato e denunciato per questi atti, ne senza, ne con telecamere». «Da tempo in paese - è intervenuta una terza persona - si sente dire che le telecamere installate non inquadrebbero tutta l’area oggetto dei vandalismi. Inoltre si sente dire che sono di qualità scadente tanto che le immagine riprese sono poco chiare. Se così fosse l’installazione di queste telecamere sarebbe stato uno sperpero di denaro pubblico e chi ha deciso l’intervento dovrebbe prendersi le proprie responsabilità. Una volta per tutte, per mettere la parola fine a queste illazioni, che potrebbero essere anche non veritiere, sarebbe giusto poter verificare se quanto si dice sulla funzionalità di queste telecamere ha un reale fondamento. Se risultasse che queste telecamere sono di scarsa potenza allora sarebbe stato meglio istallarne sul territorio poche ma di vera qualità. Non avrebbero aiutato a rafforzare "l'immagine" ma avrebbero potuto veramente aiutare le forze dell’ordine nel loro non facile lavoro di indagine». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse