17°

27°

Provincia-Emilia

Cabriolo, ancora vandali contro la Madonnina

Cabriolo, ancora vandali contro la Madonnina
Ricevi gratis le news
4

Anna Orzi

Incredibile, ma l’hanno rifatto. Dopo la decapitazione della statua della «Madonnina del gelso» di Cabriolo, ieri notte ignoti vandali sono tornati alla carica, accanendosi sul tempietto mariano inaugurato soltanto tre settimane fa, alla presenza del Vescovo, in riparazione del gesto sacrilego avvenuto a fine di giugno.
Il fatto aveva ferito la sensibilità di tanti fidentini e in special modo del diacono Pierino Mighetti perché era stato lui, nel febbraio 2007, a collocare la statua come ringraziamento alla Madonna per la sua ordinazione diaconale.
Nella notte fra mercoledì e giovedì i vandali hanno sfondato la teca di vetro rinforzato contenente l’immagine dell’Immacolata, usando probabilmente una delle due colonnine di marmo spaccata alla base e asportando totalmente l’altra.
Non sono state risparmiate nemmeno le piantine fiorite, sradicate e gettate tutto intorno. La sacra effigie fortunatamente è rimasta intatta, ma nella teca (ulteriore insulto?) sono state inserite due grosse zolle di terra.
Una insensata furia distruttiva che impressiona e pone molti interrogativi sul significato di tali comportamenti.
Oltretutto reiterati, a dispetto del clamore suscitato che poteva far pensare a una qualche sorveglianza della zona.
La statua della Vergine è stata trasferita nella chiesa di Cabriolo dove si trova anche la precedente effigie decapitata.
Alla fine di giugno, oltre al danneggiamento della Madonnina, si era verificato anche l’incendio del «pellegrino» in fieno e juta costruito dai parrocchiani in omaggio alla via Francigena. Come non bastasse, erano andati a fuoco alcuni balloni di fieno e infine era stato bruciacchiato il cippo marmoreo fatto sistemare ai piedi del gelso dal compianto Aldo Pincolini. 
Pincolini, per la sua commovente devozione a quel luogo suggestivo dove spesso andava a pregare, era soprannominato «il cavaliere della Madonna del gelso». 
Ieri mattina, in vista dell’avvio delle indagini, i Carabinieri col capitano Savino Di Scanno hanno effettuato un sopralluogo presente anche il vescovo monsignor Carlo Mazza accompagnato dal diacono Gabriele Boselli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • b

    22 Agosto @ 18.14

    meglio sicuramente \"l\'isolazionismo\" della destra........magari qualche ragazzo italiano annoiato non sapeva osa fare ieri sera e allora....

    Rispondi

  • claudio

    21 Agosto @ 21.10

    spaventa il vuoto di queste persone.... cosa diremo ai nostri figli ? a chi fa paura la Vergine Maria ? comunque per quanto loro distruggano noi ricostruiremo ....Non prevalebunt.

    Rispondi

  • Maurizio

    21 Agosto @ 17.09

    Più che i vantaggi della multiculturalità, mi sembrano quelli dell'imbecillità e forse anche dell'odio che tanti continuano a seminare. Abito in Borgo delle Colonne, innanzi a casa mia c'è una piccola immagine mariana e, nonostante le effettivamente preoccupanti frenquentazioni, non le è mai accaduto nulla.

    Rispondi

  • morris

    21 Agosto @ 15.35

    Che siano i vantaggi del" multiculturalismo" auspicato dalle "sinistre"?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design