14°

27°

Provincia-Emilia

Ha percorso la Via Francigena con una «nonnina»

Ha percorso la Via Francigena con una «nonnina»
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Panni

Da Canterbury a Roma, seguendo la Via Francigena, percorrendo, in 12 giorni, 2.100 chilometri a bordo di un’auto centenaria. Questo lo straordinario viaggio di cui è stato protagonista il dottor Gaetano Rastelli di Pieveottoville, un maestro in fatto di auto storiche. Qualche anno fa, a bordo di una Lancia Lambda del 1924, è andato da Pieveottoville a Capo Nord; lo scorso autunno, insieme al sindaco di Polesine Censi, ha promosso il primo viaggio in auto d’epoca da Polesine Parmense a Polesine Camerini percorrendo interamente gli argini del Po. 
Questa volta Rastelli ha «estratto dal cilindro» una nuova e straordinaria esperienza, seguendo l’itinerario tracciato dal vescovo Sigerico nel 994 a bordo di una Cadillac 30 Hp Touring del 1910. Non l'ha fatto da solo; con lui c'erano i nipoti Maria e Paolo Benigni e altri appassionati di auto d’epoca. Così, alla fine, da Canterbury, sono partite sette vetture: la più recente, una Fiat Balilla 508, datata 1934. Le altre, invece, risalenti al 1927 e al 1928, una Upmobile Torpedo del 1914 e  la Cadillac del 1910, guidata da Rastelli.  
La sua Cadillac è partita dalla cattedrale di Canterbury e, senza il minimo intoppo, dopo 12 giorni è arrivata davanti alla basilica di San Pietro, a Roma. Le sette auto d’epoca sono state portate in terra britannica a bordo di una bisarca e da là, appunto, ha preso il via il viaggio, con tanto di benedizione da parte di un prelato della Chiesa anglicana davanti alla cattedrale e al monumento che indica l’avvio della Via Francigena. Da lì i sette equipaggi si sono messi in movimento e, attraversata la Manica a bordo di un traghetto, hanno iniziato la «traversata» della Francia con tappe a Calais, Reims, Epine, Chalon en Champagne, Brienne le Chateau, Langres e Bourbon Les Bains, Coublanc, Besançon e Orbe. E’ stata quindi la volta della Svizzera, con «tappe» a Vevey, Montreaux e addirittura la «scalata» del San Bernardo. Per le sette auto storiche si sono quindi «spalancate» le porte dell'Italia. Hanno attraversato Valle d’Aosta, Piemonte, Emilia (con fermate a Fiorenzuola e a Fidenza), Toscana e, finalmente, l'arrivo «trionfale» a Roma. Trionfale perché il serpentone, giunto nella capitale, è stato scortato da una pattuglia della polizia municipale in moto, in alta uniforme, fino al «traguardo» di piazza Pio XII, davanti a San Pietro. Qui, applausi per tutti, benedizione finale e anche una comprensibile commozione per l’impresa realizzata. Un'impresa che, come ha evidenziato Rastelli, non ha escluso problemi e arrabbiature: ma questo è normale quando si compie una traversata del genere. Tantissima, però, la soddisfazione finale con Rastelli, promotore ed anima del viaggio, che ha tenuto a ringraziare i nipoti Maria e Paolo Benigni e tutti i partecipanti. «La vera impresa - commenta - è quella di aver fatto un viaggio del genere con un’auto che ha 100 anni. Credo sia l’unica vettura, di questa età, che abbia fatto una cosa del genere. Prima di partire molti dicevano che non ci sarei arrivato in fondo: ho dimostrato il contrario e questa è una soddisfazione». 
La sua Cadillac, in passato, ha già fatto un paio di Milano-Sanremo, alcuni raduni per la festa del radicchio di Treviso e anche due Eroiche. Ma la Canterbury-Roma, sull'itinerario tracciato nel 994 dal vescovo Sigerico, resta un’esperienza memorabile, di cui Rastelli ha scritto, tappa dopo tappa, un minuzioso «diario di bordo». In attesa che possa, probabilmente, diventare un libro, sta già pensando al prossimo viaggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover