11°

26°

Provincia-Emilia

Lotta ai paradisi fiscali: in Emilia 8mila nomi da controllare

Ricevi gratis le news
6

Quasi ottomila nominativi da sottoporre a controllo: è questo il numero dei cittadini emiliano-romagnoli che risultano residenti in paesi a fiscalità privilegiata in almeno uno degli anni 2006, 2007 o 2008, pur in presenza di significativi indizi che fanno presumere in Italia il centro dei propri interessi familiari ed economici.
Il dato è fornito dalla direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate, che spiega anche quali sono le mete di 'evasione' più ambite: San Marino (6.655), Monaco (217), Uruguay (186), Costa Rica (167), Emirati Arabi Uniti (104); seguono Singapore (59), Ecuador (56) e Isole Bermuda (40).
Le attività di controllo, volte a contrastare «comportamenti evasivi ed elusivi con conseguente recupero delle imposte evase e il 'rientro' in Italia di quei soggetti per i quali sarà riscontrata la fittizietà dell’espatrio», vedono il coinvolgimento anche dei Comuni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    25 Agosto @ 16.09

    La tassazione in Italia è troppo alta e mal studiata. Come far si che tutti paghino le tasse? Semplice, è sufficiente imitare il sistema dei paesi più avanzati. La strada è una sola: abbassare e razionalizzare l'imposizione ed alzare le pene per chi sgarra. In secondo luogo bisogna far concorrenza fiscale agli altri paesi per attrarre capitali freschi da fuori. Ad es. ora l'Inghilterra sta alzando le tasse, conseguenza? I grossi capitali (gli hedge) stanno fuggendo in Svizzera. Morale: i grossi e ricchi le tasse le pagano dove e come vogliono, gli altri vengono salassati. Il resto sono parole inutili e sterili polemiche.

    Rispondi

    • Fabrizio

      25 Agosto @ 17.45

      Basterebbe che lo stato desse l'opportunità ai cittadini di scaricare le spese. Tutti chiederebbero la fattura e tutti pagherebbero le tasse.

      Rispondi

  • il tarlo

    25 Agosto @ 15.47

    Dateci i nomi delle società indagate e colpevoli di elusione delle imposte, poco tempo fa l'opposizione criticava l'esecutivo di non combattere l'evasione fiscale, come mai ora stanno tutti zitti !!!!

    Rispondi

  • Barbara

    25 Agosto @ 14.46

    Poi, tanto, essendo spesso dei miliardari, riescono, anche a patteggiare la cifra!!!!...........mentre, io, se dimentico di pagare 3 Euro, sono perseguitata........per 3, che, poi, forse diventano 4, se tardo sul pagamento!!!!! Fanno bene!!!!..........questo Bel Paese e' per i delinquenti, non per gli onesti. Gli onesti............pagano.............quello che non pagano loro..............se ci si rendesse conto, di cosa significa, non staremmo tanto ad aspettare che siano le Fiamme Gialle a "perseguitarli", ma, saremmo noi, cittadini i primi a denunciare, e' che ormai, ci rifilano frasi tipo la crisi e ci chiediamo anche se passera'.............ringraziamo, tutti questi bei signori, che con i loro soldoni, non pagano tasse , speculano, imbrogliano a discapito di tutti noi, cittadini cosidetti normali.

    Rispondi

  • Francesco

    25 Agosto @ 10.39

    Si, ma, se , poi, ogni cinque anni facciamo un "condono"................conviene evadere ed eludere , tanto, poi, si può sanare la propria posizione pagando molto meno di quel che si sarebbe pagato versando onestamente le tasse dovute.... Tutte le volte che ci penso mi vien la rabbia....... In Italia abbiamo una delle più alte evasioni fiscali del Mondo. Se non ci fosse tanta evasione il debito pubblico del nostro Paese , che è uno dei più pesanti del Pianeta, potrebbe essere sanato in pochi anni. E, invece, si continua allegramente ad accettare che i padroni denuncino redditi inferiori a quelli di un loro dipendente.... poi, non contenti, pretendono anche ulteriori finanziamenti dallo Stato !

    Rispondi

  • valter vitali

    25 Agosto @ 10.29

    Se si trovano fondi di evasori provati, cioe' se si hanno le prove che per quei fondi non hanno pagato le tasse, si potrebbe di iniziativa governativa si procedesse a prendere almeno il 70 per cento di quei capitali per destinarli ad opere di beneficienza o di ricostruzione post terremoti o calamita' naturali..... E i titolari di quei fondi non dovrebbero avere nemmeno una lira di rimborso

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

tg parma

Crespo: "Non sono sorpreso del momento positivo del Parma, merito dei giocatori" Video

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Piccolo Alfie: i manifestanti tentano di irrompere nell'ospedale

TERREMOTO

Terremoto: scossa di magnitudo 3.0 sull'Appennino tosco-romagnolo

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

3commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover