17°

28°

Provincia-Emilia

Pedalate, sudore e fatica per dire "no alla droga"

Pedalate, sudore e fatica per dire "no alla droga"
Ricevi gratis le news
1

Paolo Panni

Hanno pedalato per oltre milleduecento chilometri, da Zibello a Vienna, abbinando al piacere di fare sport anche l’impegno per il sociale. E' stata una vacanza originale quella di Marco Corbellini di Pieveottoville e di Giuseppe Galli di Zibello, trascorsa non al sole in qualche località balneare e nemmeno nel relax di un rifugio alpino, ma in sella alla loro mountain bike con la quale hanno scavalcato argini e monti, hanno attraversato città e paesi, con l’unico obiettivo di raggiungere la capitale austriaca percorrendo sempre piste ciclabili.
Lo hanno fatto indossando una maglietta appositamente stampata e dal messaggio molto chiaro: «Pedala che ti passa, fai sport, No Droga». Sì, perché come entrambi hanno sottolineato «lo sport può essere uno dei veicoli migliori per stare a distanza da certi problemi come, appunto, l’uso di stupefacenti». Legati da una grande passione per la bicicletta sono partiti dal centro della Bassa e, dopo 13 giorni di viaggio, sono arrivati a Vienna. Hanno toccato il suolo di tre nazioni (Italia, Austria e Germania) passando per Peschiera, Trento, Bolzano, Merano, Prato allo Stelvio, Passo Resia, Ried, Innsbruck, Wassemburg, Rosenheim, Passau, Linz, Mauthausen (dove hanno fatto visita al campo di concentramento) per arrivare quindi a Vienna.
Con loro si sono portati circa 25 chili di bagaglio (che trasportavano con un apposito carrello appendice legato alla bici), tenda compresa che, all’arrivo di ogni tappa, montavano nei campeggi incontrati lungo il percorso.
Dopo la notte in tenda, puntualmente ripartivano di buon ora muovendosi sempre lungo le piste ciclabili che, come loro stessi hanno evidenziato, specie nella zona del Tirolo, in Austria ed in Germania, sono organizzate alla perfezione e vi si incontrano, quotidianamente, decine e decine di cicloturisti a dimostrazione del fatto che l’interesse verso questo tipo di turismo è in costante aumento. «Le piste - hanno detto - sono ben organizzate, asfaltate e segnalate, ma soprattutto ci ha colpito il grande rispetto e la disponibilità delle persone che abbiamo incontrato. Verso i ciclisti, i pedoni e l’ambiente hanno una grandissima attenzione. I luoghi sono tutti estremamente puliti, a dimostrazione del grande senso civico che c'è specialmente in Austria, Germania e nel Sudtirolo».
Una volta varcato il confine di Stato con l’Austria hanno raggiunto la Germania, seguendo le piste ciclabili del fiume Inn (che sfocia nel Danubio) per arrivare a Vienna (dove il contachilometri è arrivato a quota 1.235 chilometri). Anche qui piste in perfette condizioni, ben segnalate e delimitate, con tanto di spazi realizzati sia per i pedoni che per i ciclisti.
«E' stata un’esperienza molto bella - hanno commentato - da rifare anche domani mattina se fosse possibile. Certamente faticosa, questo non si può negarlo, ma la bellezza incredibile dei luoghi attraversati e visitati supera ogni fatica». Ed ora già si guarda al prossimo viaggio, puntando sempre verso Nord, dicendo sempre «No alla droga» e «Sì» allo sport e all’amicizia. E per Galli, che a Zibello è anche consigliere comunale, questi viaggi non sono certo una novità. L’anno prima, sempre in bici, era stato a Saint Tropez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marzio

    04 Settembre @ 15.08

    complimenti a queste iniziative cariche di spirito amichevole nel condividere con paesi stranieri usi costumi , per poterci confrontare e migliorare con noi stessi. Ottima l'iniziativa dello spot '' No alla droga '' Cocnosco Marco , ragazzo che di queste iniziative sa' essere un vero trascinatore nell' affrontarle, e che di volontariato e' sempre in prima linea . faccio i miei auguroni ad entrambi e brindo gia' alla prossima iniziativa

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design