13°

28°

Provincia-Emilia

L'ampliamento del Parco fa discutere i cornigliesi

L'ampliamento del Parco fa discutere i cornigliesi
Ricevi gratis le news
0

di Alex Botti
Nella sala dell’albergo Ghirardini di Bosco di Corniglio si è riunita la prima assemblea pubblica organizzata dall’amministrazione comunale per discutere sulla proposta di legge di ampliamento del Parco regionale dei Cento Laghi.
È stata un’assemblea molto vivace, a tratti eccessivamente accesa, dove spesso l’argomento principale della serata è stato l’innesco di scontri personali, che hanno distolto per più di una volta l’attenzione dei presenti dal dibattito dell’incontro. Erano presenti numerosi cittadini, rappresentati di minoranza e maggioranza del Consiglio comunale, e responsabili dell’ente parco.
L'incontro è stato introdotto dal sindaco di Corniglio Massimo De Matteis e dal presidente del Parco regionale Agostino Maggiali.
E' seguita una presentazione del progetto ad opera del direttore del parco regionale Marco Rossi.  Un'esauriente spiegazione della storia del parco, avviata circa 12 anni fa, con brevi approfondimenti sulle opere che grazie alla presenza di questo ente è stato possibile fare, e tutti gli interventi in progetto che verranno eseguiti se l’ente continuerà ad esistere.
La presentazione è stata l’occasione per chiarire infondati «luoghi comuni» che danneggiano l’immagine del parco. Come sottolinea il direttore Marco Rossi: «Un parco regionale non è detto che diventi un parco nazionale, sono necessarie determinate caratteristiche che una zona può non avere, e comunque non esiste nessun automatismo che comporti questo. Inoltre - aggiunge - non è vero che l’ampliamento del parco porterebbe a un'imposizione di nuovi vincoli e regole. Un parco è costituito da due zone principali: il parco vero e proprio e il preparco o area contigua, che è il territorio che lo circonda. Regole rigide vigono solo nella zona di parco propriamente detto, che verrebbe istituito solo sul massiccio del Monte Caio, riguardando quindi solo l’8% del territorio cornigliese».
Terminata la presentazione ha aperto il dibattito il vicesindaco Tito Cattani, che con un discorso preciso e dettagliato ha motivato la sua forte contrarietà al progetto, ritenendolo «un'aggiuntiva imposizione di vincoli che impedirebbe il possibile sviluppo di queste terre». A questo intervento ne sono seguiti alcuni dei presenti. Numerose sono state le critiche alle opere e agli interventi eseguiti ad opera dell’ente parco, soprattutto nella zona Lagdei e Lagoni.
 Pronta è stata la risposta del capogruppo di minoranza Claudio Del Monte: «I lavori fatti sicuramente non saranno stati fatti alla perfezione, probabilmente si potevano fare meglio, ma però sono stati fatti. Bisogna chiedersi, se non ci fosse stato il parco questi lavori chi li avrebbe fatti e come sarebbe ora la situazione? E soprattutto, sarebbero stati fatti?».
Una critica rilevante, sollevata da Italo Pizzati, che ha trovato tutti d’accordo, anche se ognuno in misura diversa, è stata quella relativa al come e perché si è arrivati a questa situazione. «In questi anni è mancata in assoluto l’informazione dei cittadini su cosa si stava decidendo e facendo e la loro partecipazione nelle decisioni».
 Dopo la serie di incontri con la popolazione l’amministrazione comunale sarà chiamata a decidere in merito alla proposta di legge sull'ampliamento del parco regionale in consiglio comunale, che con buone probabilità si riunirà il 29 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno