17°

28°

Provincia-Emilia

Emilia-Romagna contro ronde, sono incostituzionali

Ricevi gratis le news
3

 

BOLOGNA – Due i nodi su cui si basa il ricorso alla Consulta, con cui l’Emilia-Romagna chiede la cancellazione di quattro commi dell’articolo 3 della legge 94 (quelli dal 40 al 43) per violazione dell’articolo 117 della Costituzione. In primo luogo – spiega una nota della Regione – si sostiene che la sicurezza urbana non coincide con l’ordine pubblico. Quest’ultimo è, infatti, di competenza esclusiva dello Stato, mentre la prima è oggetto di leggi regionali già da dieci anni. In secondo luogo, la polizia amministrativa locale è materia di competenza esclusiva delle Regioni. Già undici sono le Regioni italiane che hanno fatto la scelta di regolamentare la sicurezza urbana e la polizia amministrativa con proprie leggi, fra di esse l’Emilia-Romagna che nel 2003 ha approvato la legge 24 ('Disciplina delle polizia amministrativa locale e promozione di un sistema integrato di sicurezzà). Nel ricorso la Regione sostiene, innanzitutto, l’ illegittimità del comma che prevede che ci si possa avvalere, previa intesa con il prefetto, della collaborazione di associazioni tra cittadini non armati al fine di segnalare alle forze di polizia dello Stato o locali, eventi che possano arrecare danno alla sicurezza urbana ovvero situazioni di disagio sociale (art.3 comma 40).

L’incostituzionalità riguarda il mancato riconoscimento del ruolo delle Regioni e la violazione della competenza regionale in materia di polizia amministrativa locale e sicurezza urbana. Il ricorso chiede poi la pronuncia di illegittimità costituzionale anche per i commi che regolamentano altri aspetti concreti (41-43): dall’obbligo di iscrizione nei registri del prefetto all’obbligo dei sindaci di avvalersi in via prioritaria di ex appartenenti alle forze dell’ordine. L’ultimo punto riguarda la violazione del principio di leale collaborazione e del dovere, anche questo dettato dalla Costituzione, di prevedere forme di coordinamento tra Stato e Regioni su tali materie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antironda

    22 Settembre @ 20.21

    "ma smettiamola per favore, sappiamo bene tutti come le ronde possono diventare dei veri e propri gruppi violenti contro qualsiasi persona che non parli l'accento del nord. queste persone vanno fermate, sono loro il vero problema dell'Italia. ci sono i carabinieri ed altri agenti vari. se lo stato li ha addestrati a dovere sapranno badare alla gentaglia che gira x le strade. nessuno ha il diritto ne le capacità per effettuare delle ronde. andate a bere un bicchiere di vino al bar

    Rispondi

  • giuliana

    22 Settembre @ 10.11

    Ai cittadini non importa nulla di chi sia l'autorità competente, purché essa agisca per proteggerlo e difenderlo. Se siamo arrivati a questo punto significa che non sono stati presi provvedimenti adeguati alle nuove esigenze dei cittadini causate da politiche scellerate che essi stanno subendo impotenti. E ora si vorrebbe vietare ai cittadini di poter passeggiare in gruppetti, muniti di solo telefonino e fischietto e lasciare campo libero a papponi, spacciatori e criminali vari? Benissimo. Se è vietato girare disarmati significa che i cittadini potranno armarsi, il che è anche meglio. O chiediamo ai cittadini onesti di chiudersi in casa e di restarci?

    Rispondi

  • Fernando

    21 Settembre @ 21.10

    Se le ronde sono anticostituzionali, allora teniamoci i delinquenti e continuiamo a tutelarli

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design