10°

28°

Provincia-Emilia

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni

Con i voti favorevoli della maggioranza e l'astensione dell’opposizione, il Consiglio comunale di Polesine ha approvato lo stato di attuazione dei programmi e la ricognizione degli equilibri finanziari del bilancio di previsione 2009. 
Il capogruppo di maggioranza Stefano Catellani ha parlato di «sana situazione di bilancio» aggiungendo che «non è stata rilevata alcuna irregolarità». Secondo l’ex sindaco Davide Maestri «su alcuni punti sarà necessario fare delle verifiche». 
Entrando nel merito Maestri ha sottolineato che «sulle sanzioni, a fronte di circa 30mila euro di entrate previsti, ad oggi si sono incassati 2500 euro. A tre mesi dalla fine dell’anno mancano, di fatto, 27mila euro. Per quanto riguarda la concessione dei loculi sono stati previsti 45mila euro ma ad oggi ne sono stati incassati 21 mila. Ed anche per quanto riguarda l’asilo nido si è incassato molto meno di quanto previsto. Vedremo quindi in sede di assestamento quali saranno gli intendimenti dell’amministrazione». 
Immediata la replica del sindaco Andrea Censi: «in merito alle sanzioni è già stata fatta una verifica e, innanzitutto, risulta che fra ricorsi e multe ancora da pagare o che sono in fase di pagamento si arriverà a circa 12mila euro. E’ vero che si sarebbe ancora lontani dai 30mila previsti ma è anche vero che quest’anno c'è stata una fase in cui, tra elezioni e modifiche nella gestione degli orari di lavoro della Polizia municipale, specie per quanto riguarda gli straordinari, sono un po' calati i servizi. Inoltre uno strumento, il cronotachigrafo che veniva utilizzato per compiere verifiche sui mezzi pesanti, è diventato illegittimo e quindi non potremo contare su parte delle entrate che erano previste» .
Per quanto riguarda la concessione dei loculi «ci si era allineati sul trend storico e, pur con le verifiche che certo effettueremo, riteniamo che sarà raggiunto quanto previsto». 
Per l’asilo nido «alcuni pagamenti in arretrato ed anche su questo settore ci saranno verifiche puntuali». 
E c'è stato anche tempo per un colpo di scena. Infatti il «canonico» punto riguardante l’approvazione dei verbali della seduta precedente, solitamente una pura formalità, è stato rinviato. Questo perché nella stesura dei verbali dell’ultima seduta, quella di luglio, effettuata da un segretario in sostituzione della titolare «sono emersi - ha detto il sindaco - alcuni problemi sui modi e sui contenuti. Sia il sottoscritto che i consiglieri di maggioranza abbiamo riscontrato che quanto emerso in quella seduta non è stato correttamente verbalizzato. E’ vero che qui il consiglio non viene registrato ma è altrettanto vero che ci ricordiamo bene quello che è stato detto». Verbali, quindi, da rifare e da riportare nella prossima riunione consiliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno